Atmega 328 SMD

Salve a tutti! Quello che vi chiedo oggi è una semplice conferma prima di comprare i pezzi per farmi un arduino standalone completamente in SMD.
Lo baserei su questo con un ft232 per la usb seriale, ed ecco il domandone: per scrivere il bootloader posso usare il mio UNO come isp e scrivere tranquillamente il 328 SMD? E per programmarlo si usa semplicemente la USB, riconoscendolo come UNO? Grazie delle delucidazioni!

Il micro puoi programmarlo con la tua UNO via ISP
la combinazione che vuoi creare è "ibrida" in quanto l'FT232RL è stato usato con la 2009 e non con la UNO, ma non ti creerà problemi.
La tua nuova struttura hardware verrà riconosciuta in base al bl che caricherai sul micro: se metti il bl della UNO la vedrai come una UNO.

Grazie Michele per la risposta. Quindi si può fare, bene! Una curiosità, non si può caricare il bootloader tramite USB, vero(sempre col ft232) EDIT: ho visto la tua guida in firma e sembra sia possibile, ovviamente senza scaricare lo schetch isp. Gli scketch si potranno tranquillamente scaricare sull atmega come fosse un arduino collegando il pin tx dell ftdi all'rx di arduino??
grazie ancora! :smiley:

Certamente, una volta che sul micro hai un bl, visto che disponi di un convertitore USB-Seriale, di fatto hai realizzato un Arduino.

Il tipo di circuito che vai a realizzare ti permette anche di caricare il bl sul micro disponendo del solo FT232RL, quindi senza necessità di usare un altro Arduino come Programmatore; in questo caso devi ricorrere alla specifica tecnica del BitBang, ma è importante predisporre il connettore a 4pin uguale a quello di Arduino 2009 (sul quale ci sono solo le piazzole...) con i relativi segnali, altrimenti non vai da nessuna parte.

Cioè? non si può? se è più semplice lo carico con l'isp... :sweat_smile:

sub, io l'Italiano lo scrivo perfettamente, tu come ti trovi a lettura? :smiley:

Penso abbastanza bene! :stuck_out_tongue: comunque, non mi era chiaro questo:

BitBang, ma è importante predisporre il connettore a 4pin uguale a quello di Arduino 2009 (sul quale ci sono solo le piazzole...) con i relativi segnali, altrimenti

che cinnettore? A che serve?grazie ancora!

Subsea:
… che cinnettore? A che serve?grazie ancora!

Penso che Michele si riferisse a quello che ti ho evidenziato sia sullo schema che sulla foto …

Schema.pdf (34.9 KB)

@Subsea:
Per caricare con la tecnica ISP ti serve un connettore a 4 pin da collegare rispettivamente ai pin RESET/MOSI/MISO/SCK del chip da programmare (oltre alla massa in comune e, eventualmente, all'alimentazione), come la 2009, che ha questi 4 pin sopra al chip FT232. (il connettore da 6 pin denominato ICSP -standard Atmel- vicino al chip Atmega328 è una versione di questo connettore con oltre ai pin suddetti anche GND e VCC in un unico pettine così da alimentare il chip e poter programmare anche senza fornire alimentazione a tutta la scheda.)
Mettendo questi 4 pin sulla tua scheda, puoi riflashare il micro anche in assenza di bootloader.

Servono chiarimenti.
Il connettore a cui mi riferisco si trova appunto accanto all'FT232RL della 2009, ma di fabbrica ci sono solo le piazzole, quindi bisogna infilarci 4 pin.
La programmazione ISP si fa con un programmatore (può essere un qualsiasi ARDUINO) che dispone dei segnali MISO, MOSI, SCK, SS da collegare ai MISO, MOSI, SCK, RESET del micro da programmare (che può essere alloggiato in un altro Arduino). Quindi usando Arduino UNO/2009 come programmatore e la tua scheda FT232RL/ATmega328SMD come target, puoi ricorrere alla programmazione ISP per mettere il bootloader sul micro.
A quel punto il programmatore non ti serve più, usando la normale porta usb messa a disposizione dall'FT232RL, puoi caricare sull'atmega328 smd tutti gli sketch che vuoi, come se fosse un Arduino originale.
Se non vuoi usare l'USB allora non ti serve nemmeno l’FT232RL, in questo caso non ti serve nemmeno il bootloader e puoi usare la tecnica ISP per caricare direttamente gli sketch.
L’altro connettore a 4 pin, quello a cui mi riferisco, è collegato ai pin CTS, DSR, DCD e RI dell’FT232RL e NON al mega328; questi 4 pin collegati opportunamente ai 4 segnali ISP del micro target (quindi il tuo mega328 smd), mediante la tecnica denominata BitBang ti, mettono in condizione di caricare il bootloader sul micro, senza far ricorso ad un altro Arduino, successivamente usi il collegamento USB per caricare gli sketch.
Più chiaro di così non riesco :sweat_smile:

Ora è chiaro! :wink: Sì, bè, predisporrò ovviamente i 4 piedini per scrivere il bootloader, poi lo userò come un normale arduino. Una domandina sull' FT232: ho visto questa immagine della sparkfun, ho controllato i collegamenti dal datasheet e sembrano essere giusti, ma ho una perplessità, il nucleo di ferrite: dovrebbe ridurre i disturbi, quindi è necessario metterlo, potrebbe andare bene questo (è il primo che ho trovato XD)? grazie ancora!
P.s. I pin per i led del tx e rx quali sono? il 2 e il 3?

Il mio consiglio è: scaricati lo schema elettrico di Arduino 2009 e replica tutte le connessioni, componenti, ecc., funziona benissimo e sei sicuro di non incontrare problemi; se ti metti a cercare schemi sulla rete non saprai da dove iniziare :roll_eyes:
Se decidi di usare il metodo Bit Bang procurati il mio articolo su Elettronica In (l'elenco degli articoli lo trovi in firma), questa tecnica non c'entra nulla con l'ISP, e servono istruzioni ben precise, in quelle poche pagine del mio articolo c'è tutto, peraltro sul sito della Rivista puoi scaricare gratuitamente il software che ti serve per l'operazione, che è una tantum, una volta fatta, scolleghi i fili ed il tuo "Arduino" è pronto per ricevere sketch.
Ultima cosa: sei sicuro di aver preso la versione ATmega328P? In caso contrario avrai parecchi problemini da risolvere e ti consiglio vivamente di prendere la P piuttosto che ostinarti a risolvere con la "noP" (che significa senza P finale...)

Si si i know, infatti se guardi il primo messaggio c'è il link dell'integrato. Penso comunque di andare di ISP. più tardi guarderò anche i file di Arduino 2009.thanks

Lo schema lo trovi qui --> Pinout Diagram - Megatopic - Arduino Forum o qui --> http://www.pighixxx.com/downloads/atmega328-qtfp/

Ops... non ho visto che parlavate del FT. :sweat_smile: