atmega standalone e programmazione tramite 2009

Sì ma a anche a 450mA è al limite, io non oserei mai mettere così sotto sforzo l'usb di un computer, peraltro tra Arduino, standalone, LCD retroilluminato e servo mi sa che l'unica è una bella alimentazione esterna, come sto predicando inutilmente da due giorni, però non posso parlare di Sindrome Calimero, perché ricevo risposte, forse dovresti prestarmi il tuo "vox clamantis...." o meglio potrei parlare di "auriculus mercantis" :grin:

menniti: come sto predicando inutilmente da due giorni, però non posso parlare di Sindrome Calimero, perché ricevo risposte, forse dovresti prestarmi il tuo "vox clamantis...." o meglio potrei parlare di "auriculus mercantis" :grin:

Te la sottoscrivo io, deve usare un alimentatore esterno in grado di erogare almeno 1A continuo per alimentare il solo servo, Arduino lo lascia alimentato dalla USB.

Ok quindi alimentatore + usb. Grazie a tutti

astrobeed:

menniti: come sto predicando inutilmente da due giorni, però non posso parlare di Sindrome Calimero, perché ricevo risposte, forse dovresti prestarmi il tuo "vox clamantis...." o meglio potrei parlare di "auriculus mercantis" :grin:

Te la sottoscrivo io, deve usare un alimentatore esterno in grado di erogare almeno 1A continuo per alimentare il solo servo, Arduino lo lascia alimentato dalla USB.

Ah finalmente! VOX VERITATIS, oggi mi sento latinista, sarà perché l'altra sera mi sono rivisto per la centesima volta "Il Gladiatore" :D