atmega328 si riavvia

Ciao a tutti, ho un piccolo problemino con l’atmega328 in pratica dopo aver ricevuto il segnale di chiudere la tapparella e tenuto il relè attivo per 24 secondi atmega328 si spegne e si riaccende facendo ripartire il void setup () e quindi alzando completamente la tapparella. Come mai? Non riesco a capire il perché! in quanto se alimento i relè in modo manuale (eccitando la bobina direttamente dai 5V che alimenta anche l’atmega328) il circuito rimane accesso.

P.S. Non ho sensori di posizione che rilevano lo stato della tapparella quindi ho deciso di aprirla completamente nel void setup per conoscere almeno la posizione iniziale.

Ecco il circuito:

Premetto che dai circuiti presentati in quel modo faccio molta fatica a capire qualcosa, sarebbe preferibile lo schema elettrico classico. Ma sono io che ragiono all'antica...
Da quello che vedo, a parte che credo manchino un paio di condensatori sul "VREG" che presumo sia un 7805 ed anche un resistore sul pin di RESET, noto un paio di cose che mi lasciano perplesso:
1 - dici di alimentare tutto con un caricabatterie (qui di solito nascono infiniti discorsi su quanto sia adeguato eccetera) ma soprattutto dici che alimenti a 5 V, quindi il 7805 ti darà MENO di 5 V
2 - da quello schema sembra che tu stia collegando direttamente le bobine dei relè ai pin dell'ATMEGA...

paulus1969:
Premetto che dai circuiti presentati in quel modo faccio molta fatica a capire qualcosa, sarebbe preferibile lo schema elettrico classico. Ma sono io che ragiono all'antica...
Da quello che vedo, a parte che credo manchino un paio di condensatori sul "VREG" che presumo sia un 7805 ed anche un resistore sul pin di RESET

Si, hai proprio ragione, la prossima volta userò lo schema! Scusami.
Potresti dirmi che condensatori mancano? Ho preso lo schema elettrico da qui:
http://areacom.altervista.org/Arduino_standalone:_ATmega328_su_breadboard_con_alimentazione_tramite_LM7805/page/86

Non c'è la resistenza su reset perché ho notato che va tutto liscio anche senza metterla, c'è qualcosa che non so?cosa si rischia se non è inserita?

paulus1969:
1 - dici di alimentare tutto con un caricabatterie (qui di solito nascono infiniti discorsi su quanto sia adeguato eccetera) ma soprattutto dici che alimenti a 5 V, quindi il 7805 ti darà MENO di 5 V

Alimento con il carica batterie del galaxy S3, dovrei usarne uno con un voltaggio più alto? potrei non usare il 7805 e collegare direttamente il caricabatterie? rischierei di bruciare l'atmega?

paulus1969:
2 - da quello schema sembra che tu stia collegando direttamente le bobine dei relè ai pin dell'ATMEGA...

E' una scheda relè con transistor npn e diodi, non l'ho trovata su Fritzing!

Scusami per tutte queste domande! Grazie per l'aiuto

Senza la r da 10k rischi reset indesiderati
Prima del 7805 serve una tensione di almeno 7-8 volt ma l'alimentatore dell'S3 ha anche poca corrente puoi provarlo da solo ma potrebbe non bastare
Il 7805 richiede 2 c da 100nf tra in e gnd e tra out e gnd. Il c elettrolitico in ingresso deve essere 5-10 volte quello in uscita quindi 50-100uf

Se la scheda relè ha già i suoi transistor, allora va bene così.
Michele, il nostro maestro di standalone, ha già risposto agli altri quesiti.
Per l'alimentatore... lascia stare quello dell'S3 e comprati un alimentatore vero, ne trovi a pochi euro.
Uno da 9 V andrà benissimo, in ogni caso una piccola aletta di raffreddamento sul 7805 mettila che fa sempre bene.

ok! grazie per i consigli, dovrò comprare un alimentatore adatto..

L'alimentatore in tuo possesso dovrebbe erogare 5VDC perfetti in quanto dovrebbe essere a standard euro-zone con plug microUSB , quindi togli il 7805 e sei a posto
Cosa hai fatto per collegare l'alimentatore , hai tagliato il cavo e collegato oppure hai usato un ricettacolo microUSB ?

Dacci anche lo sketch che stai usando.
Ciao Uwe