Batteria e update ventola di raffreddamento.

Ciao a tutti, tempo fa ho comprato questo step-up:

http://www.ebay.it/itm/STEP-UP-2A-Convertitore-regolabile-DC-DC-LM2577S-alimentatore-ART-FE01-/230881976170?pt=Trasformatori_e_Raddrizzatori&hash=item35c1a35f6a

ora dovrei innalzare i volt di una batteria al litio da 12v per portarli a 24v che dovranno alimentare un motoriduttore da 24v e 800mA, separatamente da arduino. Prima dello stepup ho realizzato un circuito con lm3914 e dotbar che mi permetta di vedere la carica effettiva della batteria, quello che vi chiedevo è la cosa possa possa funzionare cioè alimentare correttamente il motoriduttore e non abbia ripercussioni sulla batteria.

grazie

nessuna ripercussione, solo che il consumo sulla batteria con motore da 24VDC/0.8A è di circa 1.8-2A

Grazie Icio , si avevo calcolato il consumo e preso la batteria da 4800mA, però il mio dubbio era appunto se il tutto potesse funzionare . Ora provo a collegarli al resto e vedo se va tutto bene.

Rinnovo il grazie

Mi sa che avevi ragione Icio, lo stepup da 2A per quel motore sono troppo pochi, infatti parte 1 volta alla pressione di un pulsante ma alla seconda o terza fa uno scatto e si blocca . Misurando la tensione che esce dallo stepup dopo il blocco da 1,5v . Spengo la batteria riaccendo misuro i volt e tutto torna normale ai 23,7. Ora mi viene il dubbio ma non sarà anche la batteria perché può fornire max 2,3A di picco .

Non hai specificato che tipo di batteria al Litio, ma presumo sia una LiPO 3S da 11.1V nominali che arriva a 12.6V a piena carica.

Con 4800 mAh la LiPO può tranquillamente di spunto fornire corrente anche 20 volte superiore, ma per [u]brevi[/u] periodi.

Comunque, come già ha detto il buon Icio, non è un problema di batteria, ma il DC-DC che entra in protezione a causa dello spunto del motoriduttore da almeno due, tre volte l'assorbimento normale (800 mA).

Vespucci:
Mi sa che avevi ragione Icio, lo stepup da 2A per quel motore sono troppo pochi, infatti parte 1 volta alla pressione di un pulsante ma alla seconda o terza fa uno scatto e si blocca .
Misurando la tensione che esce dallo stepup dopo il blocco da 1,5v .
Spengo la batteria riaccendo misuro i volt e tutto torna normale ai 23,7.
Ora mi viene il dubbio ma non sarà anche la batteria perché può fornire max 2,3A di picco .

È il problema che il motore alla partenza chiede molta corrente ( 5 a 10 volte quella nominale).
Ciao Uwe

Si Cyberhs, esatto la batteria è quella 11 nominali 12,6 piena 3S, grazie anche a Uwe per l'info sullo spunto la prox farò più attenzione. Ok quindi lo stepup che avevo lo ripongo nel cassettino, penso che prenderò dal buon Gaetano questo :

http://www.ebay.it/itm/STEP-UP-6A-Convertitore-regolabile-DC-DC-alimentatore-ART-FE02-/231174627243?pt=Trasformatori_e_Raddrizzatori&hash=item35d314dfab

Credo che con quello non dovrei aver problemi, chiedo comunque a voi anche un semplice va bene per la conferma .

Grazie

Riesumo questo post per aver un chiarimento su una batteria aggiuntiva che che devo comprare per il mio progetto. La batteria che mi interessava è questa: http://it.rs-online.com/web/p/batterie-al-piombo-ricaricabili/5375488/ IL mio dubbio era su quella scritta che appare sulla foto ingrandita, che dice "initial current less than 2.1ah" . Non vorrei che gli ampere che mi può dare siano limitati a quei 2.1 max dato che mi servirebbero almeno 6ah di spunto e se si vorrei da chi più esperto di me, mi consigliasse una simile con almeno 6ah di spunto.

grazie in anticipo

Stai tranquillo, per "Initial current" si intende la corrente iniziale di carica, cioè per caricarla non puoi dargli di botta 3-4 ampere ma al massimo 2.1A

Grazie Icio è quello che volevo sapere .

Salve a tutti, come da oggetto ,dopo aver comprato la batteria al piombo gel da 12v, e caricabatteria, siccome vanno in un case di circa 60x40 h12 avevo pensato di ventilarli con una ventola 4x4 da 5v dato che durante la carica ho notato che scaldano un po'.

Quello che volevo fare è quando attacco il caricabatteria alla rete ,parta la ventola di ventilazione. Io avevo pensato di farlo mettendo un 7805 che alimenterebbe la ventola tra il caricabatteria e la batteria , ma pensando... la ventola rimarrebbe sempre attiva perché anche quando il caricabatteria non è attaccato alla rete, prenderebbe lo stesso la tensione dalla batteria...

Mmm.. non so se mi sono spiegato, nel caso faccio uno schema di quello che vorrei fare.

Grazie

Speriamo che lo schema sia molto più chiaro della spiegazione.... :disappointed_relieved: