Batteria per servo

Ciao a tutti, ho un problema che mi assilla da tempo ed è questo:
ho 3 servi LW-20mg con queste caratteristiche:

Tensione operativa: 4.8V ~ 6.6V DC
Running current(at no load) 6.6V - 500mA
Stall torque (at locked) 20 Kg-cm
Stall current (at locked) 2710 mA
Idle current(at stopped) 5 mA

Sul servo c'è scritto LiFe,credo voglia dire Litio-Ferro.

Visto il costo delle batterie per modellismo che costano un occhio delle testa se comprassi una normale batteria da moto 6V 4Ah andrebbe bene ugualmente?
Poi vorrei sapere se è meglio una batteria per ogni servo o una batteria per tutti e 3 è sufficiente?
Grazie
chip

Il servo consuma quando "opera". Se sta fermo non consuma niente. Consuma solo il sistema di comando (suppongo: Arduino, sennò che ci stiamo affà?)

Da qui l'esigenza di sapere alcune cose:

  • I servo possono operare tutti e tre insieme? Se sì, tutti alla massima potenza?
  • Qual è la frequenza operativa di ciascuno (quanto tempo operativo al minuto?)
  • Qual è il carico di ciascun servo?

A spanne direi che una batteria 6V 7Ah per tutti e tre dovrebbe essere sufficiente. Con una da 4Ah in caso di funzionamento simultaneo a massimo carico (servo vicino al bloccaggio) potresti avere qualche problema.

Ciao,
P.

Ciao, grazie per la risposta.

“I servo possono operare tutti e tre insieme? Se sì, tutti alla massima potenza?”

Si,i servo funzionano tutti e 3 simultaneamente perchè il progetto è un Gimbal a 3 assi,praticamente uno stabilizzatore. Sono pilotati dalla MPU6050 + Arduino Uno R3.
Non alla massima potenza,credo un decimo.

“Qual è la frequenza operativa di ciascuno (quanto tempo operativo al minuto?)”

praticamente continua

“Qual è il carico di ciascun servo?”

un cell o al massimo una camera HD da 2 Kg,quindi servo sovradimensionati.

Quello che è strano, avendoli per ora attaccati all’alimentatore da banco,15V 3A, se li faccio girare veloci,a vuoto, l’alimentatore fornisce 2.8 o 3.15 A!
Se girano piano tutti e 3 , pilotati dall’MPU6050,consumano al massimo 0.5A.
Poi ogni tanto diventano scattosi come impazziti. Resetto, e sembra tornare tutto nella normalità. Con gli Hitec hs311 analogici non ho mai avuto questi problemi. E’ la prima volta che ho a che fare con i digitali.
Ariciao.
Chip

Non ho esperienza di quel tipo di servo e non ho mai usato un MPU6050, anche se so cos'è, ma mi interessa l'anomalia che riscontri. Come hai ridotto la tensione dell'alimentatore da 15V a 6V?. E che significa "faccio girare veloci a vuoto"? Li fai andare da 0 a 180° alla massima velocità? Che sketch usi per far questo?

Ciao,
P.

Ciao, la tensione la riduco con il poteziometro dell’alimentatore che va da 0 a 15V, munito di display.
L’esempio è quello di Arduino: Esempi → Servo-> Sweep,poi, porto il delay a 2ms. Di default è 15ms,
e così va più veloce.
Girare a vuoto vuol dire che non c’è collegato nulla.

Guardando le batterie per modellismo e quelle da moto vedo che qualche differenza c’è. Ad esempio le “c”
tempo di scarica della batteria per modellismo non c’è in quella per moto. Certo il prezzo è differente.Una LiFe da 1600mA 6.6V 25c costa 30 euro una normale da moto 6v 8A costa 9euro.
Non mi torna qualcosa.

Ciao
Ric