Batterie LIPO

Ciao a tutti

ho un nuovo problema...le batterie LIPO.

Ho stupidamente bruciato la schedina elettronica di una batteria per cellulari portatile ( c'era pure scritto di non usare IN ed OUT contemporaneamente).. :kissing: :drooling_face: :sob: ..ricaricabile sia tramite USB sia tramite pannello solare......le batterie ed il pannello sono ancora funzionanti.

Vorrei riutilizzarli per l'alimentazione del mio robottino,ma ho letto che non si ricaricano con u semplice caricabatterie,perche potrebbero esplodere........mi servirebbe qualche dritta per fare un caricabatterie per le LIPO recuperate da altri progetti falliti.

Compralo fatto, con le LiPo NON si scherza ed hanno il brutto vizio di esplodere facilmente !

Guglielmo

Sempre buone notizie

Che hanno il vizietto di scoppiare lo sapevo anchio, ma non mi basta...vorrei qualke dritta X per limitare la corrente......tanto che esplodano vestite da cinese oppure vestite da Puso...non cambia.

Almeno capire se è vera la teoria in cui gli si deve limitare l corrente......tipo LED...ed avere almeno una spinta per provare a capire.

C...O
sono 2 anni che mi sono appassionato ....ho fatto un robottino modificato....funzionante anche se con qualke piccolo problema risolvibile appena mi sbatto.

E sono fermo all'alimentazione.......C...O.

Ma con quello che costa quel modulo, perché vuoi proprio dare fuoco alla casa???

Look what I found on AliExpress

Buona giornata a tutti
scusate se mi intrometto,

io e da un anno che carico le mie batterie litio con questo moduli

non so se e la stessa cosa di SukkoPera
io con questo non ho problemi

Grazie ragazzi
proprio qualcosa del genere stavo cercando,va bene per tutte le batterie o devo stare attento a quello che compro??

Mi spiego meglio ho sia batterie da 7,4V 700\1000 mAh, sia batterie piu grandi tipo INPUT 5V\2,1A MAX... OUTPUT 5V\2.4A MAX ed alcune altre, ma al momento mi servono queste 2.

come funzionano queste oggettini meravigliosi a grandi linee???

NO, quelli vano bene per le LiPo singola cella 3.7V ...
... se vuoi una caricatore universale per LiPo devi prendere una cosa COSÌ.

Guglielmo

Grazie Guglielmo

in effetti mi sembrava troppo semplice.....(pochi euri per chi ha il vizietto di esplodere)

nel week end cerco qualkosa......

e per utilizzare anche il pannello solare?...che mi sembra dia fuori 12V ??

:confused: emh scusate se dico la mia, ma è da più di un anno che ricarico con un pannello solare una lipo 2S con un semplice LM317 che regola la corrente di carica, naturalmente senza bilanciamento e la carica viene gestita dalla nano che controlla la tensione sul pannello solare e la tensione della lipo.

-zef-:
:confused: emh scusate se dico la mia, ma è da più di un anno che ricarico con un pannello solare una lipo 2S con un semplice LM317 …

NON va affatto bene … le LiPo vanno caricate con gli appositi chip che ne controllano la carica.

Finché ti va bene, va bene, ma se va male … ::slight_smile:

Guglielmo

gpb01:
... NON va affatto bene ... le LiPo vanno caricate con gli appositi chip che ne controllano la carica.

Finché ti va bene, va bene, ma se va male ... ::slight_smile:

Guglielmo

Quello che pensavo all'inizio, ma forse la lipo questo non lo sa e basta scollegare la tensione/corrente di ricarica quando raggiunge la tensione massima di 8,35V. e gli va bene così. Sarà anche il fatto che la lipo è da 6500mAh e la ricarico massimo con 800mA e quindi tollera meglio una ricarica non controllata non saprei ma è da un anno che funziona e di cicli di carica/scarica ne ha fatti parecchi ormai e non noto nessun degrado di prestazione sulla durata totale... e finchè la barca va..... :slight_smile:

-zef-:
... e finchè la barca va..... :slight_smile:

... poi quando non va più ... va a fuoco casa ... :stuck_out_tongue_closed_eyes: :stuck_out_tongue_closed_eyes: :stuck_out_tongue_closed_eyes:

Guglielmo

gpb01:
... poi quando non va più ... va a fuoco casa ... :stuck_out_tongue_closed_eyes: :stuck_out_tongue_closed_eyes: :stuck_out_tongue_closed_eyes:

Guglielmo

il tutto è fuori chiuso in una cassettina (quasi) stagna e su un balcone di mattoni forati e non ci sono altre cose infiammabili, se poi prendono fuoco pure i mattoni non saprei... la sicurezza prima di tutto :wink:

... e allora dillo!!! :slight_smile:

... se no ti rispondo che anche gli estintori negli uffici non hanno ragione di esistere, finché non scoppia un incendio! :slight_smile:

Datman:
... e allora dillo!!! :slight_smile:

... se no ti rispondo che anche gli estintori negli uffici non hanno ragione di esistere, finché non scoppia un incendio! :slight_smile:

visto che si parlava di ricarica con pannelo solare davo per scontato che il tutto era fuori casa, certo avrei potuto specificare che nelle vicinanze non c'è nulla di infiammabile, e di ciò me ne scuso :confused: sempre meglio essere più chiari possibile.