BC547B e ventola PC a 12V

Ciao, ho una comune ventola per pc a 3 fili giallo(lettura conta giri), rosso(+) e nero(-) alimentabile sia a 3.3 che a 5 che a 12V.

Sto comandando l'accensione e lo spegnimento della ventola con un piedino digitale di arduino, collegato ad una resistenza di 7.6 Kohm collegata alla base di un BC547B.
Il collettore del bc547b lo collegato al piedino 12V di arduino e l'emettitore al filo rosso della ventola.
nero ventola a gnd.
arduino alimentato da alimentatore 12V.

Non funziona come vorrei.
Quando il pin digitale è LOW la ventola non gira e quando è HIGH la ventola gira.
Il problema è che quando gira, gira piano, mentre io vorrei farla girare come gira alimentata direttamente a 12V.

Dove sbaglio?

federico

Intanto io cambierei transistor perché una ventolina credo assorba molta più corrente di quanta ne possa reggere un BC547. Prendi un BC337, che regge picchi fino a 800 mA.

Poi pilotalo con una R più bassa perché altrimenti ho paura che non saturi la base del transistor. Prova con una R da 1K.

Metti il transistore tra ventola e massa e ti funzionerá.
Ciao Uwe

uwefed:
Metti il transistore tra ventola e massa e ti funzionerá.
Ciao Uwe

Già... cmq voto ancora per il BC337. Ho paura che i 100 mA del 547 siano pochi.

@leo
La mia risposta era in aggiunta alla Tua.
Ciao Uwe

Ho seguito entrambi i consigli
ho preso un BC337 e lo messo tra ventola e massa:

  • collettore a GND
  • base a resistenza da 490 omh e a un pin digitale
  • emettitore massa ventola
    • ventola diretto a 12V
      riesce ad andare in saturazione con questa resistenza sulla base, ma ora la ventola non si spegne mai.
      quando il pin digitale è LOW la ventola gira, quando il pin digitale diventa HIGH gira più forte(quasi come a 12 V :slight_smile: )

debbo chiedervi una cosa banale e che non centra con il post. ma come posso fare a inserire uno schema elettrico(file .ps) nel messaggio?
ho visto c'è la funzione insert immage ma non so cosa metterci dentro :relaxed:

federico

metti una resistenza da 10k che vada con un capo a massa e l'altro tra la resistenza da 490 (sei sicuro di questo valore ? non è commerciale....) e la base del transitor

fonzod:
Ho seguito entrambi i consigli
ho preso un BC337 e lo messo tra ventola e massa:

  • collettore a GND
  • base a resistenza da 490 omh e a un pin digitale
  • emettitore massa ventola
    • ventola diretto a 12V
      riesce ad andare in saturazione con questa resistenza sulla base, ma ora la ventola non si spegne mai.
      quando il pin digitale è LOW la ventola gira, quando il pin digitale diventa HIGH gira più forte(quasi come a 12 V :slight_smile: )

debbo chiedervi una cosa banale e che non centra con il post. ma come posso fare a inserire uno schema elettrico(file .ps) nel messaggio?
ho visto c'è la funzione insert immage ma non so cosa metterci dentro :relaxed:

federico

probabilmente hai invertito C ed E; aggiungo che il 337, per esperienza diretta, già a 3-400mA bolle per cui la giunzione potrebbe dare i numeri; quindi la seconda ipotesi, nel caso C ed E siano corretti è che la giunzione si sia danneggiata. Se la ventola assorbe oltre i 3-400mA occorre andare su qualcosa di più serio di un BC plastico. SPECIFICO che scrivo in base a componenti usati da me, so che esistono vari datasheet per cui le info di Leo sono corrette, solo che personalmente non ho mai visto funzionar correttamente un BC a correnti >500mA, ma magari erano di provenienza cinese :roll_eyes:

anche la soluzione di ratto ha una logica corretta, fornire una pull-down alla base del TR, per evitare fluttuazioni quando l'uscita del pin è in LOW.

Concordo con menniti.... io userei un serie BD o 2N22xx almeno sono tranquillo...

Credo ad entrambi ma io con un BC337 ho pilotato una ventolina 12V. Non era molto sofisticata quindi magari di assorbimento ne avrà avuto il giusto (100-150 mA?)

Se ci dicesse l'assorbimento della sua, forse potremmo essere più precisi. Quasi tutte le ventoline per PC hanno sul lato posteriore del motore un'etichetta con i dati tecnici.

Qua il problema é che l'emettitore va a massa e la ventola va collegata al collettore.

Prima di sfasciarsi la testsa per il transistore chiediamo i dati della ventola.
Ciao Uwe

menniti:
..aggiungo che il 337, per esperienza diretta, già a 3-400mA bolle..

in effetti il bc stando acceso per 2 min è veramente caldo.
a disposizione ho un BD140 e un BD139.

ecco un paio di domande inteligenti..! XD
Quale mi consigliate?
Come dovrei cambiare il valore delle resistenze?

uwefed:
Prima di sfasciarsi la testsa per il transistore chiediamo i dati della ventola.

nella ventola c'è scritto DC12V 0.18A

uwefed:
Qua il problema é che l'emettitore va a massa e la ventola va collegata al collettore.

in effetti non ho provato questa configurazione
ora la provo e vedo se scalda

federico

Si è vero forse è meglio aspettare XD
Come non detto ...

fonzod:
nella ventola c'è scritto DC12V 0.18A

Quini il 547 non va bene.

non so come mettere uno schema elettrico quindi:
co questa configurazione la ventola sta spenta quando il pin digitale è LOW e gira veloce veloce veloce XD quando è HIGH :grin: :

  • collettore collegato massa ventola
  • base collegata al pin digitale 12 attraverso una resistenza da 470 ohm
  • emettitore GND
  • positivo ventola a 12V

sto usando un transistore BC337 e devo dire che questa volta lo tenuto accesso per 5 minuti e non si è scaldato :slight_smile:

Ecco in questa maniera siamo riusciti a controllare l'accensione di una ventola, alimentata a 12 V tra, tramite un pin digitale.

A questo punto mi sembra che con l'aggiunta di un'altro transistor sia possibile, non solo accenderla e spegnerla ma, regolarne anche la velocità utilizzando anche l'alimentazione a 5V anzichè solo quella a 12V. tipo un relè

io ho pensato:
inserisco un'altro transistore BC337 tra 12V di arduino e il + della ventola con questa configurazione.

  • base collegata al pin digitale 10 attraverso una resistenza da 470 ohm
  • collettore a 12V
  • emettitore al positivo della ventola[/il]

cosi riuscire ad accendere la ventola impostando il pin 12 HIGH e a cambiarne la velocita attraverso il pin PWM 10 ??

federico

apro un altro post per riuscire a regolare la velocità della ventola:

fonzod:
non so come mettere uno schema elettrico quindi:
co questa configurazione la ventola sta spenta quando il pin digitale è LOW e gira veloce veloce veloce XD quando è HIGH :grin: :

  • collettore collegato massa ventola
  • base collegata al pin digitale 12 attraverso una resistenza da 470 ohm
  • emettitore GND
  • positivo ventola a 12V

sto usando un transistore BC337 e devo dire che questa volta lo tenuto accesso per 5 minuti e non si è scaldato :slight_smile:

Ecco in questa maniera siamo riusciti a controllare l'accensione di una ventola, alimentata a 12 V tra, tramite un pin digitale.

Si, va bene.

fonzod:
A questo punto mi sembra che con l'aggiunta di un'altro transistor sia possibile, non solo accenderla e spegnerla ma, regolarne anche la velocità utilizzando anche l'alimentazione a 5V anzichè solo quella a 12V. tipo un relè

io ho pensato:
inserisco un'altro transistore BC337 tra 12V di arduino e il + della ventola con questa configurazione.

  • base collegata al pin digitale 10 attraverso una resistenza da 470 ohm
  • collettore a 12V
  • emettitore al positivo della ventola[/il]

cosi riuscire ad accendere la ventola impostando il pin 12 HIGH e a cambiarne la velocita attraverso il pin PWM 10 ??
federico

Noooooooooooooooooooooooooooooo

Pilota la base del primo transistore con un segnale PWM del pin 10 e lascia via il secondo transistore.
Per far partitre la ventola dagli per 10 secondi piene tensione prima di diminuire i PWM.

analogWrite(10 , 0); //Ventola spenta
analogWrite(10 , 255); // ventola massino velocitá
analogWrite(10 , 130); // entola ca metá velocitá.

Ciao Uwe

uwefed:

fonzod:
A questo punto mi sembra che con l'aggiunta di un'altro transistor sia possibile, non solo accenderla e spegnerla ma, regolarne anche la velocità utilizzando anche l'alimentazione a 5V anzichè solo quella a 12V. tipo un relè

io ho pensato:
inserisco un'altro transistore BC337 tra 12V di arduino e il + della ventola con questa configurazione.

  • base collegata al pin digitale 10 attraverso una resistenza da 470 ohm
  • collettore a 12V
  • emettitore al positivo della ventola[/il]

cosi riuscire ad accendere la ventola impostando il pin 12 HIGH e a cambiarne la velocita attraverso il pin PWM 10 ??
federico

Noooooooooooooooooooooooooooooo

:blush: :sleeping:

ho fatto come mi hai detto ma la ventola non parte più.
ho semplicemente comandato la base con il pin PWM 10
ecco il codice:

int pil_vent =  10;   

void setup()   {                
  pinMode(pil_vent, OUTPUT);     
}

void loop()                     
{
	analogWrite(pil_vent,255);
	//digitalWrite(pil_vent,HIGH);
	delay(10000);
	analogWrite(pil_vent,128);
	//digitalWrite(pil_vent,LOW);
	delay(10000);
	analogWrite(pil_vent,0);
	delay(5000);
}

se uso le digitalWrite() la ventola si accende e spegne regolarmente
maaa

federico

non é che Ti sei dimenticato di spostare il filo dal pin 12 al pin 10?
Hai messo una resitenza tra uscita Arduino e la base del transistor?
Ciao Uwe

uwefed:
non é che Ti sei dimenticato di spostare il filo dal pin 12 al pin 10?
Hai messo una resitenza tra uscita Arduino e la base del transistor?
Ciao Uwe

i collegamenti sono giusti sembra che le analogWrite() non facciano il proprio lavoro.
strano
ho provato a cambiare il valore sella resistenza sulla base da 470 ohm a 220 ohm e a 100 ohm ma non cambia niente.

federico