BEDUINO ?????

ciao , ad una mostra a perugia ho visto che hanno presentato un derivato di arduino,chiamato Beduino, di una ditta chiamata Confini Digitali. Volevo sapere se avete qualche informazione, visto che è nata nella mia città ma nn ne sapevo niente e non trovo niente in rete.

Ciao e Grazie

Ciao, ho dato un occhiata a beduino(fa anche abbastanza ridere), ho visto delle foto su flickr (i link li trovi sulla pagina di beduino su www.confinidigitali.it):niente,non è niente di nuovo hanno preso arduino,il modulo wifi,e gli hanno inserito delle porte ethernet alle quali possono essere aggiunti tanti vari moduli esterni.Hanno già programmato arduino per fare determinate cose(cosa leggere,quando leggere,cosa mandare in output,probabilmente anche a seconda del modulo che inserisci (quello midi o quello dmx)). Da quello che capisco è tutto qui,niente che non ci si possa fare da soli.Comunque,se vuoi sapere qualcosa di più,se gli scrivi, sicuramente confinidigitali può dirti di più. spero di essere stato d'aiuto,o magari queste info le avevi già? :-/

Ciao a tutti, come si intuisce anche dal nome rispondo in prima persona, essendo uno dei soci di confinidigitali, l'azienda che ha sviluppato Beduino. Ho letto ora la risposta al primo post, alla quale abbiamo risposto anche direttamente, cerco di riepilogare qui il tutto: Beduino E' un'evoluzione del progetto Arduino, il nome "storpiato" ma comunque riconoscibile ne e' un'ulteriore riprova. E' stato sviluppato in occasione della mostra umaneenergie (www.umaneenergie.com) come peraltro avevo gia scritto qua:

http://www.arduino.cc/cgi-bin/yabb2/YaBB.pl?num=1192009823

Beduino nasce dall'esigenza di alcuni suoi utlizzatori (i ragazzi di umaneenergie) di avere un prodotto inscatolato, con delle connessioni stabili e "modificabili" (insomma, non da saldare), che fosse wireless e che potesse andare anche a batteria. Queste sono le caratteristiche che abbiamo implementato in Beduino, alloggiandolo in una scatola (e vi garantisco che dall'esperienza della mostra è stata fondamentale), dotandolo di connettori RJ (tipo ethernet) e implementando un circuito per generare i 5 Volts a partire da 2 pile stilo (AA).

Il modulo wireless non e' Wi-Fi ma e' un Xbee, come in Arduino, questo sempre per mantenere la piena compatibilità con la piattaforma di Arduino. La "preprogrammazione" è una patch di Max/Msp (serve solo il runtime,insomma) per consentire a chi non è pratico con la programmazione di poterlo usare con qualche click invece che scrivendo codice. Ovviamente rimane possibile usare l'IDE di Arduino e piu' in generale usare beduino come un "normale" Arduino.

E' chiaro che sono cose che possono essere fatte anche da soli, ma l'obiettivo di Beduino e' proprio quello di fornire una piattaforma dall'uso piu' immediato e semplice possibile!

Inoltre la possibilità di alimentare il dispositivo con 2 batterie stilo mi sembra di vedere che non sia stata ancora implementata in nessuna "variante" di Arduino, e in piu' Beduino viene rilasciato totalmente come prodotto open source, includendo quindi anche il lato hardware (schematico e layout).

Spero di aver chiarito un po' il tutto, per ogni cosa non esitate a fare domande!

a presto

Nicola

PS Siamo contenti che il nome faccia abbastanza ridere, meglio di far piangere! ;)

Complimenti per il lavoro

PS l'arduino bt si alimenta con 2 batterie ed è wireless :) PPS: arduino è completamente open source... puoi scaricarti tutti i files che vuoi

massimo