blocco totale

ragazzi scusate ma ho il problema che si sono bloccati i chip (atmega328p e atmega168) ora come posso fare per sbloccarli

Metti un pò di Svitol oppure un pò di silicone spray, vedrai che in un paio di minuti si sbloccano :) Scherzi a parte, che significa "si sono bloccati"? Non funzionano più? Non riesci più a caricare sketch? Lo sketch che c'era prima funziona ancora? Aggiungi altre informazioni per favore....

Da parte mia ho deciso di non aiutare più nessuno se non si danno le informazioni minime richieste per poter capire un problema. [Leggere prima di scrivere] Come chiedere aiuto, aiutateci ad aiutarvi

in pratica ho un clone dell' arduino con montato sopra un atmega168 dal quale comprai un atmega328p per sostituirlo , fatto sta che esso (il 328p) era un chip vergine provai a caricare il boot al suo interno ma senza mai riuscirci , dico questo perche per programmare ho utilizzato un programmatore economico modello avrasp, fatto sta che dopo averlo caricato il boot ho notato che il led verde che di solito accende fisso lampeggia continuamente , da qui ora viene il bello precedentemente avevo gia caricato il boot sul 168 e pareva che non avessi problemi ma quando sono andato a ripristinare il 168 sulla scheda e sucesso che in pratica neanche piu esso ha voluto funzionare , la cosa strana e che pero sul 168 quando montato sulla scheda il led rimane spento , queste e quello che ho eseguito ora aspetto una risposta e grazie per il vostro aiuto

Che clone è? Come hai collegato il tuo programmatore per caricare il bootloader sul 328? Perché ci parli del fatto che l'168 sia stato influenzato dall'operazione di caricamento del bootloader sul 328 se hai usato un programmatore esterno per operare sul 328?

il programmatore si e esterno come gia detto e uno di quelli economici modello avrasp su ebay si trova per 4 euro cmq ho detto semplicemente cio che ho fatto , riguardante i collegamenti ho seguito gli schemi che si trovano su internet

Scusa se insisto ma bisogna fornire dettagli: scrivere che hai seguito uno schema su internet a me non dice niente. :sweat_smile:

Poi stai mescolando 2 problemi. Il primo è che non riesci a scrivere il bootloader sul 328. Il secondo è che l'168 del tuo clone ti da dei problemi.

Non vedo correlazione fra le 2 cose, a meno che tu non abbia dimenticato dei dettagli. ;)

la correlazione e che ache sul 168 il boot loader non funziona piu , il quale ero stato sempre io ad inserire il boot loader nel 168 , i collegamenti li ho eseguiti utilizzando questi conettori

allora nessuno sa aiutarmi

dicci che scherzi e la chiudiamo qui :)

scusa secondo te se uno chiede "come hai collegato i connettori", la risposta e' la foto dei connettori ?

e dai un po' di freschezza mentale, perche' qui altrimenti veramente se si scocciano anche quele 3 o 4 persone sempre disponibili ad iutare finisce il gioco, e leo e' di certo uo di questi sempre con tanta santa pazienza.

p.s. (non e' stata una bella idea caricare il bootloader sul 168 originale visto ch non hai ancora le giuste conoscenze era meglio non fare esperimenti inutili)

allora sfortunatamente sono un principiante sull arduino e non pensavo che potessi avere tutti questi problemi ,anche perche ho sempre usato i pic che sono molto piu flessibili , cmq i collegamenti li ho eseguiti in questo modo

pin1 ard con il pin 9 del prog
il pin 2 ard con il pin 2 del prog
il pin 3 ard con il pin 7 del prog
il pin 4 ard con il pin 1 del prog
il pin 5 ard con il pin 5 del prog
il pin 6 ard con il pin 10 del prog

Uffa, stasera sembra davvero ci prendi per il c*o... come facciamo a sapere a che corrispondono i pin del tuo programmatore? Segui questa *guida** a pagina 25 c'è il cavo isp dell'arduino, vedi se lo hai collegato bene. Inoltre la guida descrive diverse procedure per caricare il bootloader, spero con questa risolvi. Ciao

vabe lasciamo stare tanto quella guida non mi aiuta neanche minimamente

mah...ma invece di stare a perdere tempo perchè non ti compri un atmega con bootloader già caricato? così provi a "sbloccare" i chip con arduino (intendo la scheda)