Box arduino alimentato a batteria

Salve, scrivo per chiedervi un consiglio. Sto realizzando un progetto con un arduino nano alimentato con una batteria 18650. La batteria in questione è del tipo “unprotected” ma ho inserito un circuito di ricarica che la protegge.
Tutto questo progetto è da inserire in una scatola che sia di aspetto gradevole ma anche economica. Io ho in mente due opzioni tra le quali non so scegliere:

  • Scatola in legno
  • Scatola di derivazione in plastica e rivestita poi di legno

Il mio dubbio più grande è se solo il legno sia pericoloso dal punto di vista di incendi e simili, perchè se non fosse pericoloso opterei per questa soluzione.
Grazie in anticipo.

ciao, il componente pericoloso è la batteria 18650. Il legno o la plastica non cambieranno molto in caso di incendio.

https://www.greenway-battery.com/news/18650-Battery-Catching-Fire-Reasons-and-Safety-Strategies-398.html

@luca_dessi : Buongiorno e benvenuto, :slight_smile:
essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento della sezione Italiana del forum (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti IN QUESTO THREAD (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione … possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con molta attenzione tutto il succitato REGOLAMENTO … Grazie. :slight_smile:

Guglielmo

@J-M-L : Ti prego, prima di rispondere, di verificare sempre se l’utente abbia effettuato la presentazione, cosa che, ovviamente, NON può essere possibile se il suo numero di post è 1 (basta verificare nel profilo utente) e di attendere a rispondere sino a quando l’utente non abbia admpiuto al nostro REGOLAMENTO. Grazie anticipatamente per la collaborazione. :slight_smile:

@gpb01 Chiedo scusa, per la spinta della curiosità ho dimenticato questo rituale fondamentale di ogni forum :frowning_face:

Rimangono pericolose nonostante segua tutte le precauzioni quali circuito di protezione da cortocircuiti, overcharging e overdischarging (circuito basato sul TP4056)?

Mah, sai, tutte le batterie, ed in special modo le LiPo, sono pericolose e fonte di incendi, ma se pensiamo che possano sempre prendere fuoco … nessuno potrerebbe più con se il cellulare :roll_eyes:

C’è possibilità di incedio? Si, c’è … ma alllora che facciamo, non facciamo più apparecchi con batterie? Direi che, se a livello elettronico prendi tutte le precauzioni (protezione da corto circuito, protezione da carica eccessiva, ecc. ecc.) … beh, stai abbastanza tranquillo, poi, come ben sai … la fortuna è ceca, ma la sfiga ci vede benissimo:grin:

Guglielmo

Si infatti, hai perfettamente ragione! Quindi in definitiva è indifferente realizzare una scatola in legno o usare quelle apposite per materiale elettrico, giusto?

Credo che quelle fatte apposta per il materiale elettrico tendano di meno a bruciare (autoestinguenti), ma sarebbe da verificare nelle caratteristiche della specifica scatola.

Guglielmo

:ok_hand: :innocent: