BT138

Salve, qualcuno sa spiegarmi a cosa serve (e le funzioni che svolge) un BT138?

Grazie mille.

http://processmodeling.org/theory/electronics/ref/triacs/BT138.PDF

è un triac... vedilo come un doppio diodo controllato o meglio innescato in corrente. ovvero quando sul gate ce una certa corrente esso conduce e conduce anche in asenza di Igate finche ce tensione sugli ingressi, poi si spegne! (una volta innescato non si ferma più anche senza Ig fino a che la tensione ai capi di Terminal1/2 non cessa).la trattazione cosi è molto sommaria ma se cerchi in giro trovi spiegazioni molto milgiori ;)

tanto per gradire.. http://it.wikipedia.org/wiki/Triac

Martinix sei un po inpreciso.

Un tiristore (SCR) é un diodo che non conduce. Con un impulso sul gate diventa un diodo. Se si mettono 2 tiristori in antiparalello ricevi un triac. È un interuttore che puó essere acceso con un impulso di corrente sul gate e conduce finche la corrente tra i A1 e A2 non diventa zero.

I tiristori e i triac avevano un ruolo importante per pilotare grandi tensioni / potenze. Con l' evoluzione dei MOSFET e dei IGBT hanno perso importanza perché non possono essere spenti facilmente (solo imprimendo una corrente in senso inverso a quella del carico). Oggigiorno si usano per pilotare utenze in alternata. Sono la parte di comutazione dei relé a stato solido per alternata.

Ciao Uwe

uwefed: Martinix sei un po inpreciso.

in effetti a volte cerco di spiegare le cose, ma faccio casino(o le semplifico troppo)... (non son mai stato un bravo insegnate per questo non volgio stagisti ]:) ) ma cerco di impegnarmi al meglio :sweat_smile:

Martinix: in effetti a volte cerco di spiegare le cose, ma faccio casino(o le semplifico troppo)... (non son mai stato un bravo insegnate per questo non volgio stagisti ]:) ) ma cerco di impegnarmi al meglio :sweat_smile:

Non preoccuparti. La cosa che mi ha disturbato perché sbagliato era che scrivevi che si spegne con lo zero della tensione. Ciao Uwe