Calcolo resistenza per arduino-relè e relè impazzito

Ciao a tutti
avrei bisogno di un aiutino..
ho composto con eagle questo circuito:

trattasi di comandare un relè tramite l'atmega328. Il relè ha questa sigla:

JRC-19F-2C-5V-0.2

Nel circuito di eagle il relè è comandato tramite una resistenza R4 e un transistor BC547B collegato ai 5V forniti dal 7805.

Il mio problema è che non so quanto dev'essere la resistenza R4. Come faccio a calcolarla?

grazie mille!!

smartgatto:
Il mio problema è che non so quanto dev'essere la resistenza R4. Come faccio a calcolarla?

Mi pareva di averlo già visto questo sito, ma il mio problema è come calcolare la resistenza che nell'esempio è da 4.7 Kohm.
Oltretutto non capisco a cosa serva la resistenza da 10Kohm che va poi a massa..

grazie

R4 limita la corrente sulla base.
Quando il transistore conduce tra base e emettitore sono 0,7V. Percui sulla resistenza di base ci sono 4,3V.
Corrente: il relé secondo il suo datasheet consuma 0,2W ovvero a 5V una corrente di 40mA.
Il transistore deve essere usato in saturazione che vuol dire che la corrente di base deve essere abbastanza grande per non usare il transistore nel campo proporzionale ovvereo maggiore di Ic che corrisponde a quella del relé diviso il guadagno.
Nel caso di 40mA e BC547B il Hfe é minimo 200 e percui la corrente di base deve essere piú grande di 0,2A. Si calcola una resistenza di 21,5kOhm. dando un ampoio margine di sicurezza si puó mettere una resistenza tra 1kOhm e 10kOhm

Comunque sappi che quel relè non é adatto per essere usato con 230VAC.

Ciao Uwe

smartgatto:
Mi pareva di averlo già visto questo sito, ma il mio problema è come calcolare la resistenza che nell'esempio è da 4.7 Kohm.
Oltretutto non capisco a cosa serva la resistenza da 10Kohm che va poi a massa..

Elettronica 0 vero ??
La resistenza da 4,7 se proprio la vuoi calcolare dovresti verificare al corrente di base necessaria per assicurare un flusso di corrente fra emettitore e collettore sufficente ad azionare il rele'
Detto cosi molto genericamente ..
Quella da 10 potrebbe non servire considerando che il pin quando e' LOW e' collegato teoricamente a GND
Mettiamo che LOW non sia proprio LOW ; ecco che allora e' meglio il circuito cosi' come lo hai visto
Ma se cerchi [comandare relè con arduino](http://comandare relè con arduino) di esempi ne trovi
Puoi anche mettere una resistenza da 2,2K fra Arduino e base e basta senza tanto scraniarti

Nel frattempo UWE ha dato una spiegazione eccezzionale

smartgatto:
Mi pareva di averlo già visto questo sito, ma il mio problema è come calcolare la resistenza che nell'esempio è da 4.7 Kohm.
Oltretutto non capisco a cosa serva la resistenza da 10Kohm che va poi a massa..
grazie

La resistenza da 10 kOhm a massa el Come pilotare un relè con Arduino o Netduino serve per dare un potenziale di massa quando l'Arduino non é alimentato ma la tensione del Relé c'é. È una cosa non necessaria perché nella maggior parte dei casi il transistore non conduce ma per sicurezza viene messo.
Ciao Uwe

brunol949:
Nel frattempo UWE ha dato una spiegazione eccezzionale

Grazie

Quindi se ho capito bene posso usarne una da 10kohm che ho già in casa...
purtroppo si, sono quasi a zero di elettronica spiccia, faccio altro di lavoro e ho studiato per altro..ciò che so, lo so come "autodidatta"..
ps il relè non mi serve per la 220v :slight_smile:

grazie cmq a tutti per avermi fatto capire! :smiley:

smartgatto:
Quindi se ho capito bene posso usarne una da 10kohm che ho già in casa...

Vale sempre il discorso di uwe
10K potrebbe essere troppo elevata
Metti quella da 10 e poi , con rele' eccitato , misura fra collettore e massa
Dovresti avere circa 0,7 volt ; se ne trovi oltre 1 vuol dire che il transistor non e' saturato e quindi richiede un valore piu' basso

Ah, però ho letto: Si calcola una resistenza di 21,5kOhm. dando un ampoio margine di sicurezza si puó mettere una resistenza tra 1kOhm e 10kOhm

quindi avevo dedotto che una da 10kOhm fosse una via di mezzo giusta..comunque monterò tutto su una breadboard e farò qualche esperimento!

grazie :smiley:

10kOhm la considero un valore limite alto; la via di mezzo 4,7kOhm. Se hai solo 10kOhm in casa metti 2 resistenze in paralello e ottieni 5kOhm.
Ciao Uwe

In casa ne ho da 10k e 2.2k..
una da 2.2 può andare o ne metto due da 2.2?

grazie

A quel punto metti una da 2,2kOhm.
Ciao Uwe

oppure 2 da 2k2 in serie e fai 4k4 :wink: ma comunque la 2k2 va più che bene; la R da 10K mettila tra base del TR e massa, come ti è stato già detto la sua funzione di pull-down garantisce che non si verifichino conduzioni non desiderate.

Ciao a tutti,
ho fatto delle prove e ho montato tutto su una breadboard..
ho però notato una cosa col tester:
da arduino alla resistenza da 2.2kOhm giustamente ci sono zero volt (in condizioni di pin LOW)
dalla resistenza al pin BASE del transistor vi sono circa 0.45 volt. Come è possibile??

in condizioni di pin HIGH da arduino alla resistenza ci sono i 5v, mentre dopo la resistenza ci sono circa 0.80 volt che vanno ad eccitare il rele correttamente.

Sembra tutto ok ma quei 0,45v mi lasciano perplesso...

In realtà tu stai misurando una tensione ai capi della resistenza e questo valore mi sembra normale, è dovuto alla giunzione C-B del transistor; tu però non specifichi se, come penso, il capo della resistenza che stai usando per la misura è quello collegato al pin di Arduino.

per fare la misurazione ho collegato il pin negativo del tester al ground del circuito e il capo rosso del tester nella giunzione tra la resistenza da 2.2Kohm e la base del transistor..
comunque, ora, per una manovra errata ho bruciato il transistor e l'ho sostituito con un altro che avevo in casa, un C547B che dovrebbe essere identico, e ora con la misurazione mi esce circa 0.15 volt e sono più tranquillo.. :slight_smile:

smartgatto:

[quote author=Michele Menniti link=topic=101337.msg761298#msg761298 date=1334508993]
In realtà tu stai misurando una tensione ai capi della resistenza e questo valore mi sembra normale, è dovuto alla giunzione C-B del transistor; tu però non specifichi se, come penso, il capo della resistenza che stai usando per la misura è quello collegato al pin di Arduino.

per fare la misurazione ho collegato il pin negativo del tester al ground del circuito e il capo rosso del tester nella giunzione tra la resistenza da 2.2Kohm e la base del transistor..
comunque, ora, per una manovra errata ho bruciato il transistor e l'ho sostituito con un altro che avevo in casa, un C547B che dovrebbe essere identico, e ora con la misurazione mi esce circa 0.15 volt e sono più tranquillo.. :slight_smile:
[/quote]
ok, ti confermo che è una tensione normale, e lo era anche prima, potevi evitare di farlo fuori e stare tranquillo lo stesso :wink:

Eh eh...fu un errore di sbaglio :smiley:

grazie!

Niente da fare...continuo ad avere problemi:
dunque la resistenza R4 ho provato a metterla da 2.2, poi da 4.4 (sommando 2 da 2.2), poi ho provato anche a mettere la resistenza da 10khom verso massa (come nel sito Come pilotare un relè con Arduino o Netduino) ma mi succede questo: a volte funziona bene, ma spesso succede che
il relè quando va in eccitazione rimane eccitato per un tot di tempo e poi si diseccita per rieccitarsi da solo quasi a caso.
Eppure contatti non ci sono. L'unica cosa che ho notato di strano è la misurazione della tensione che c'è alla base del BC547B (che in realtà è un C547B): con il segnale LOW di arduino (quindi dal suo pin misuro 0 volt) alla base del transistor misuro 0.74v, mentre quando il pin di arduino è HIGH (quindi 5v) alla base del transistor misuro circa 0.83v, quindi pochissima differenza mi pare...forse per quello che rimane eccitato o si eccita a caso?
Ditemi se posso fare altre misurazioni!
Con il tester non riesco a rilevare contatti strani...come posso fare? :frowning:

EDIT:
ho fatto altre misurazioni:
il polo nero del tester l'ho collegato al GND e il rosso ho fatto queste misurazioni sul transistor:

Collettore-GND= 2.8volt (quando il pin di arduino va a 5v la tensione scende a zero)
Emettitore-GND= 0volt
Base-GND= 0.74 volt.

Ora sono due le cose che mi lasciano perplesso... quel 0.74 ma soprattutto quel 2 volt...