calibrazione sensore temperatura-umidità DHT11

ciao, sto provando il sensore di temperatura e umidità DHT11. Dal datasheet riporta che :

    Low cost
    3 to 5V power and I/O
    2.5mA max current use during conversion (while requesting data)
    Good for 20-80% humidity readings with 5% accuracy
    Good for 0-50°C temperature readings ±2°C accuracy
    No more than 1 Hz sampling rate (once every second)
    Body size 15.5mm x 12mm x 5.5mm
    4 pins with 0.1" spacing

ovvero che nella lettura della temperatura non ha una grande precisione (±2°C). Avendo un sensore più preciso (tipo DHT22, che ha una precisione di ±0.5°C), è possibile effettura una calibrazione del DHT11 ?

Ni. L' inprecisione o l' errore di un sensore non ha una unica causa ma normalmente é composto da diversi fattori che insieme compngono l' errore. Ci sono errori correggibili come l'inprecisione della produzione, ma ci sono anche erroriper sempio di non linearitá che non sono correggibli. Se vuoi un sensore preciso devi comprare un sensore preciso e non uno meno preciso e calibrarlo. Ciao Uwe

uwefed: Se vuoi un sensore preciso devi comprare un sensore preciso

;)

uwefed: Ni. L' inprecisione o l' errore di un sensore non ha una unica causa ma normalmente é composto da diversi fattori che insieme compngono l' errore. Ci sono errori correggibili come l'inprecisione della produzione, ma ci sono anche erroriper sempio di non linearitá che non sono correggibli. Se vuoi un sensore preciso devi comprare un sensore preciso e non uno meno preciso e calibrarlo. Ciao Uwe

Ciao Uwe......sai indicarmi un buon sensore di temperatura ed umidità, non dico uno da 1,80€ ma nemmeno da 18€ ;D

ciao, allora prendi 2 fili di rame rigido, gli fai una goccia di saldatura con il castolin e hai un sensore perfetto......:) prova e poi mi dirai:)

future1980: ciao, allora prendi 2 fili di rame rigido, gli fai una goccia di saldatura con il castolin e hai un sensore perfetto......:) prova e poi mi dirai:)

Ma cosa dovrebbe diventare quando é finito??? Ciao Uwe

tronicman: Ciao Uwe......sai indicarmi un buon sensore di temperatura ed umidità, non dico uno da 1,80€ ma nemmeno da 18€ ;D

No, purtroppo non so indicarti nessun sensore piú preciso. Ciao Uwe

http://www.theremino.com/hardware/inputs/meteorology-sensors

come si potrebbe far in modo che il sensore leggesse con 2 gradi in meno?

temp = sensor.read() - 2;

8)

SukkoPera: temp = sensor.read() - 2;

8)

Grazie per la tua risposta ma dove devo aggiungerlo precisamente?

sto utilizzando un sketch per blynk :

BLYNK_READ(1) { temp_f = dht.readTemperature(false);// Read temperature as Celsius int value=temp_f*10; String str; char result[5]; result[0]=(value/100)+'0'; result[1]=((value/10)%10)+'0'; result[2]='.'; result[3]=(value%10)+'0'; result[4]='\0'; str +=result; str +="℃"; //char buf[str.length()+1]; char buf[8]; str.toCharArray(buf,sizeof(buf)); Blynk.virtualWrite(1,buf); }

temp_f = dht.readTemperature(false) - 2;

grazie mille!
Così facendo ho aggirato l’ostacolo della sua imprecisione, l’ho tarato con un altro sensore quindi adesso sembra piu preciso.

Hai detto bene: "sembra"...

|500x448 Giusto per farti vedere le differenze. Il DHT11 sta nel mezzo. Quello in alto è il sensore interno dell'Atmega328P, non calibrato, il DHT11 fa peggio. Le oscillazioni sono dovute all'impianto di aria condizionata.

Se lavori in un range ristretto come il tuo, allora una correzione "empirica" come quella che stai facendo può avere senso. Però se cambi sensore, anche se con uno dello stesso modello, dovrai valutare se restituisce ancora valori sensati.

Però non dovresti aggiungere 2, invece di sottrarlo?

Di seguito un mio grafico in un range più ampio, che fa vedere che una correzione costante avrebbe meno senso:

|500x281

Ho preso i dati senza curarmi molto della loro precisione, stavo facendo un test con Xively.

Il range non è ampio in quanto si tratta di un ambiente chiuso, inoltre il sensori mi sa che sono troppo vicini al monitor. Inoltre sono sempre alimentati.

Non sono quello che doveva aggiungere o sottrarre 2 :)

Sto realizzando una comparazione fra più sensori, devo aggiungere il BMP180, ho sostituito il DHT11 con il 22 (ma mi sa che lo rimetto in parallelo) e in effetti potrei aggiungere diversi DS18B20 in linea. Il comportamento dovrebbe essere identico ma sono stati acquistati in Cina, potrebbero essere dei cloni e quindi non più garantiti da Dallas/Maxim. Ma stiamo andando OT.

Ah, erm :-*.

Il DHT22 come ti sembra rispetto all'11 per la misurazione dell'umidità?

Il DHT11 e il 22 (ma anche il DS18B20, sono digitali per cui i valori che forniscono sono finiti, proprio come quelli di un convertitore ADC. Il 22 fornisce più valori ma per considerarli congrui dovrei confrontarlo con un igrometro campione o, al limite, con un igrometro a bulbo bagnato, ma non ne ho. Comunque in genere gli igrometri più scarsi lavorano male agli estremi dell'intervallo 0-100%, cosa che trovi anche nelle specifiche. In rete ne parlano bene, per il prezzo che è relativamente di poco superiore al DHT11. Per adesso sto raccogliendo i dati ma ho solo alcune ore (per cui poche variazioni) mentre il diagramma di prima è tratto da una raccolta di dati di diversi mesi, un dato ogni 10 secondi. Mi ha sorpreso il comportamento del sensore interno, più rumoroso ma che segue l'andamento del 18B20. Io prendo un solo dato istantaneo ma probabilmente prendendo più dati e trattandoli opportunamente si potrebbe ottenere una misura adeguata.

Sì, i sensori li conosco, ho un DHT11 e lo uso da un po'. Mi chiedevo solo se nella pratica il 22 fosse significativamente più preciso, visto che costa abbastanza di più.