Caricabatteria per Antifurto

Salve,
probabilmente si è già parlato molto, ma non so cosa cercare.
Quello che ho costruito è un antifurto per auto e funziona, il problema è la carica della batteria dell'auto, si scarica nel giro di 1settimana.
Quello che sto cercando è un sistema di carica batteria collegato ad esempio ad un piccolo pannello solare.

L'dea, potrebbe essere quella di collegare una lipo a questo caricabatteria collegato ad un pannello solare, che arrivato a sera entra in funzione la batteria.

C'è qualche cosa che possa fare al caso mio? Le tensioni di uscita che mi servono solo da 5v e 9v.

Grazie 1000

Se riesci a buttare giù una batteria da auto nel giro di una settimana, probabilmente dovresti priam rivedere il progetto dell'antifurto......

comunque:
In giro è pieno di pannelli solari da auto, che basta collegare alla batteria ( se possibile attraverso la presa accendisigari ) per mantenerla carica
Pero', dato che i tuoi consumi sono alti, non credo che ti basti "un piccolo pannello".

altrimenti

collegare una lipo a questo caricabatteria collegato ad un pannello solare, che arrivato a sera entra in funzione la batteria.

Non funziona proprio così, l'antifurto è collegato alla batteria, la quale e' mantenuta in carica dal pannello, se c'è abbastanza sole. Comunque le LiPo hanno bisogno di un tipo di carica particolare, meglio se usi una batteria al piombo, dato che non dovresti avere problemi di spazio.
Comunque anche in questo caso, la grandezza del pannello è commisurata ala ocnsumo dell'apparecchio e hai fatto una misura di quanto consuma ?

quando è acceso arriva a 120mah

Intendi l'antifurto ? ... mi sembra tanto, hai uno schema ?

EDIT: mA oppure mAh ? ... sara' mA ... :wink:

Attaccando l’amperometro sulla batteria della macchina e accendendo il progettino si arriva a 120ma

Ecco lo schema

vedo
una UNO… 50mA
una scheda GPS… 35-45 mA
una scheda GSM… che modello è?
dure regolatori… 8-10 mA
un ricevitore telecomando … 5-6 mA

Non vedo nessun tipo di sensore per la parte “antifurto”

Si, ci sarebbe da rivedere il progetto, ha poco senso lasciare tutto attivato fino a che non scatta l’allarme

il modulo gsm è un sim900.
è tutto acceso perchè è progettato in modo che mi arriva un sms se cambia lo stato del gps

ah, ecco, ora mi torna.
beh, a parte il GPS che deve stare acceso, potresti:
Innanzi tutto tenere spento il GSM e attivarlo solo quando serve
Non usare una UNO, ma ad esempio una ProMini alimentata direttamente a 5V
Usare uno Step-Down dal 12 a 5V.

Hai già più che dimezzato il consumo

ok grazie 1000 ci provo, prendo quello che mi serve e modifico il circuito

comunque o conti non tornano...
mettiamo che hai una batteria da auto 80Ah
Diciamo che in realtà eroga 40Ah
ora dividiamo per 120mA
fa 333 ore, ovvero 2 settimane....

vbextreme:
comunque o conti non tornano...
mettiamo che hai una batteria da auto 80Ah
Diciamo che in realtà eroga 40Ah
ora dividiamo per 120mA
fa 333 ore, ovvero 2 settimane....

il problema è anche la batteria della macchina, ho scoperto che è andata e non regge la carica , ma comunque il circuito consuma troppo