Caricamento Bootloader

Buongiorno, ringrazio tutti quelli che vorranno aiutarmi, partecipando in maniera costruttiva a questa discussione.

piccola premessa: mi scuso anticipatamente se l'argomento del caricamento del bootloader possa essere in una sezione sbagliata (Hardware), ma essendo un po' una terra di mezzo ho creduto più opportuno inserirlo nella sezione hardware.

Come ho già scritto nel titolo, vorrei capire un po' meglio come caricare il bootloader sul micropocessore ATMEL Atmega328 in modo da poterlo utilizzare anche senza la scheda di Arduino UNO. Ringrazio intanto tutti quelli che mi hanno aiutato a capire il collegamento HARDWARE da fare per la realizzazione di questo progetto (mio vecchio topic) ma adesso mi sono inbattuto in questo problema.

Leggendo su internet mi sembra di aver capito che esistono 2 modi per caricare il bootloader sul ATMega328:

  1. con Arduino UNO stesso usato come "programmatore"
  2. con dei programmatori ISP (modo classico da quello che ho capito) utilizzato per caricare il bootloader senza arduino.

mi confermate i due punti che ho scritto qui sopra? qual'è secondo voi il modo migliore per caricare il bootloader su un nuovo ATMega 328 ?

grazie

Il bootloader si carica SOLO mediante programmatore ISP.

Poi puoi farlo con un Arduino perché esiste uno sketch (ArduinoISP) che lo rende un programmatore ISP basilare, ma che comunque funziona piuttosto bene.

Per cui alla fine cambia poco: se devi solo caricare il bootloader una volta ogni tanto e hai un secondo Arduino che puoi usare per questo, va benissimo così. Se devi farlo spesso e/o pensi che un programmatore vero e proprio possa tornarti utile anche per altre cose, prenditene uno.

Usare un Arduino con il Sketch ISP ha il vantaggio che normalmente ne hai un Arduino che puoi usare per questo scopo. Un programmatore ISP normalmente non lo hai a casa e percui devi comprarlo apposta.

Ciao Uwe

grazie cari, credo che opterò per un programmatore ISP, qualcuno sa consigliarmi quale comprare? e in quel caso il caricamento del bootloader dovrei farlo con un software della Atmel?