Caricare Bootloader da Arduino uno a Arduino MEGA2560

Salve a tutti

Come da oggetto vorrei caricare il bootloader da Arduino Uno ad Arduino Mega2560.

Cerco di spiegarmi meglio, ho acquistato un arduino Mega2560 ed ho fatto vari sketch, tutto ha funzionato correttamente, fino a quando, all'improvviso, mi ha dato il seguente errore :

avrdude: stk500v2_ReceiveMessage(): timeout avrdude: stk500v2_ReceiveMessage(): timeout avrdude: stk500v2_ReceiveMessage(): timeout avrdude: stk500v2_ReceiveMessage(): timeout avrdude: stk500v2_ReceiveMessage(): timeout avrdude: stk500v2_ReceiveMessage(): timeout avrdude: stk500v2_ReceiveMessage(): timeout avrdude: stk500v2_getsync(): timeout communicating with programmer

alchè ho girato un pò per cercare la soluzione, e non ne sono venuto a capo, ma ho capito che magari ricaricando il bootloader du Arduino MEGA2560 potri risolvere la questione, necessito di un aiuto altrimenti comincio a dare testate negli spigoli delle porte :fearful:

Grazie a tutti quelli che potranno aiutarmi

Per prima cosa dovresti provare la manovra di emergenza
http://forum.arduino.cc/index.php?topic=109568.msg822753#msg822753

Vedi se risolvi così.

Vuoi usare un Arduino UNO come programmatore ISP per mettere il Bootloader su una Arduino MEGA? Allora stai attento che i pin SPI non sono nelle stesse posizioni nei due Arduini.

Ciao Uwe

Non è che l'ultimo sketch caricato spediva dei dati al computer sulla seriale, per caso? Se è così, con la manovra d'emergenza risolvi.

Se non risolvi con la manovra di emergenza (ma sicuramente ce la farai) l'unica è la programmazione ISP, nel caso chiedi e ti aiutiamo.

grazie ragazzi delle risposte, l'ultimo sketch non inviava dati alla seriale, ed ho provato la manovra di emergenza con l'esempio blink, purtroppo niente da fare, ho il led "L" che lampeggia continuamente veloce, e quano provo a caricare uno sketch nuovo TX è sempre spento e RX ogni tanto sospira :P per questo avevo obiettato per ricaricare il bootloader :D

se qualcuno può aiutarmi vi sarei grato in eterno :D

Domanda cretina: Hai collegato qualcosa ai pin 0 e 1? Ciao Uwe

“in eterno” è un impegno notevole…facciamo per i 5 minuti successivi al buon fine dell’operazione XD
Allora, tratta dal mio nuovo libro (v. link in firma…), l’immagine con i collegamenti da fare per la programmazione ISP.
Copia i collegamenti “alla lettera”, poi apri l’IDE, quindi:

  • seleziona la porta a cui è collegato Arduino UNO
  • seleziona la board Arduino UNO
  • carica lo sketch ArduinoISP
  • Seleziona ora la board Arduino MEGA 2560 or ADK (senza modificare i collegamenti!!)
  • Esegui il comando Strumenti - Scrivi il bootloader
    Vedrai i LED della UNO lampeggiare rapidamente, quando si spengono dovresti leggere il messaggio di conferma di avvenuta scrittura del bootloader.
  • Scollega tutto, poi collega al computer la Mega al posto della UNO e fai un test di programmazione qualsiasi.
    Fammi sapere.

Michele, di solito nelle MEGA si impalla il 16U2 (convertitore Usb/Seriale) e non il bootloader del 2560. Anche se non sembra il suo caso visto che non ci ha detto che la scheda non viene più riconosciuta.

Comunque se la scheda non è recente la sostituzione del bootloader è buona cosa.
L’importante è effettuare l’operazione con una versione superiore alla 1.0.4 (dove è stato aggiornato il bootloader della MEGA alla V2). Meglio comunque scaricare l’ultima, la 1.0.6. (http://arduino.cc/en/Main/Software)

Non è sicuramente il suo caso visto che la scheda viene riconosciuta e riceve un timeout, sul firmware d'accordissimo con te.

per uwefed : No, non ho collegato nulla sui pin 0 e 1

per Michele Mennitti : ti faccio sapere appena possibile

per PaoloP : la scheda viene riconosciuta, infatti tra le tante provo, ho inserito come scheda la arduino MEGA e mi ha restituito l'erroe che non è la scheda collegata

RIeccomi, purtroppo senza buone nuove, ho cablato precisamente come mi aveva detto Michele Mennitti, ho caricato ArduinoISP, e dopo, quando ho provato a caricare il bootloader mi ha restituito questo :

avrdude: usbdev_open(): did not find any USB device "usb"

sarà mica quello che accennava PaoloP?

Purtroppo non so aiutarti sui sistemi "X", però c'è qualcosa che non torna, tu al computer devi aver collegato Arduino UNO, sei riuscito a caricarci di sopra lo sketch ArduinoISP?

Ciao Michele grazie della disponibilità, ho collegato Arduino UNO come nell'immagine, ho caricato lo sktch ArduinoISP, ho selezionato dopo Arduino MEGA2560 e dopo aver cliccato Carica Bootloader dal menù strumenti ho ricevuto quell'errore :(

e non è possibile… :sweat_smile: vuol dire che in qualche modo hai collegato anche la Mega al computer; se il collegamento è quello ISP, così come hai caricato ArduinoISP devi riuscire ad eseguire il burn bootloader, semmai potresti ricevere errori di altro tipo, p.es. se inverti qualche segnale ISP o se il micro 2560 è danneggiato o se non hai portato l’alimentazione alla mega; tutto ma NON un errore di USB, a meno che… cambiando oard non ti è venuto in mente anche di cambiare porta USB :grin: cosa che NON va fatta, visto che la porta deve essere sempre quella dell’UNO. Controlla bene e magari posta una foto fatta come si deve per farci verificare i collegamenti.

[quote author=Michele Menniti link=topic=271576.msg1918721#msg1918721 date=1413187382] Purtroppo non so aiutarti sui sistemi "X" [/quote] Se l'utente usa Linux o Mac posso dargli una mano io, basta però sapere cosa fa esattamente per ottenere quell'errore (ad esempio, le voci che seleziona dal menu).

Certamente, ma sarai d'accordo con me che quell'errore non c'entra nulla col caricamento ISP del bl, secondo me quando cambia la board cambia anche la COM ;)

Si, Arduino UNO va su COM5, arduino MEGA2560 su COM2

ho modificato la COM per far si che vadano entrambi sulla 5 ma non è cambiato nulla, quando seleziono il MEGA2560 mi rileva l'errore usb,

Comunque ho Win XP con l'IDE 1.0.6

Scusatemi se vi ho tediato, e chiedo umilmente scusa ma si è ripristinato, ho praticamente fatto la manovra di emergenza per l'ennesima volta alla ricerca di un momento preciso, e stavolta forse ci ho azzeccato.

In pratica ho rilasciato il tastino reset appena l'ide mi ha restituito le dimensioni del file binario.

chiedo scusa e ringrazio infinitamente il Prof. Michele Mennitti XD grazie mille a tutti :)