Carico attivo SOLO quando non c'è tensione di rete

Ciao forum,
la domanda riguarda marginalmente arduino ma magari serve anche ad altri.
Mi serve che arrivi alimentazione ad un carico (arduino e poco altro) quando salta la corrente, ovviamente tramite una batteria.
Ho trovato sul tubo questo progetto DIY di una lampada di emergenza alimentata da una batteria 9V, ma stavo pensando di usare una li-ion 18650 con il suo TP4056.

Ho allegato lo schema originale, e la mia idea di modifica col TP4056 (nell’immagine le connessioni non hanno etichette, ma guardando anche l’immagine del TP si dovrebbe capire bene il concetto del collegamento. purtroppo non ho un cad sottomano).
I 5V arriverebbero da un qualunque caricabatterie per cell obsoleto, non credo cambi qualcosa rispetto al trasformatore dell’originale ma intanto lo specifico.
La lampada non sarebbe una lampada ma un booster da 5V (l’uscita del TP è la tensione della batteria) che mi alimenterebbe un arduino e poco altro (entro la capacità della batteria e del TP ovviamente).

Potrebbe/dovrebbe funzionare? ::slight_smile:

lampada emergenza.PNG

lampada emergenza mod.png

tp4056.jpg

Bastano due diodi

4056.jpg

Grazie Brunello, ma in questo modo avrei tensione allo step-up sempre, mentre a me interessa che il carico sia alimentato solo quando non c'è tensione. Quando c'è tensione di rete l'unica cosa che serve è che si carichi la batteria.
Praticamente potrei smontare una lampada di emergenza e collegare l'alimentatore 5V a valle dell'attacco della lampada e alimentare il mio carico semplicemente con l'alimentatore 5V. E' che non mi va di comprare una lampada giusto per spaccarla, per fare qualcosa che a naso si può fare con un paio di transistor. :wink:

Meglio un Mosfet, fa cadere una tensione minore

4056_A.jpg