casa domotica con arduino

buonasera.... l'anno scorso ho realizzato un progetto di casa domotica in legno che comprende le seguenti funzioni:

  • sensore di gas con visualizzazione su lcd.
  • dht 11 per temperatura e umidità
    -un sistema di allarme con PIR disattivabile da tastiera e buzzer.
  • ventola che si accende quando la temperatura supera un certo valore.
  • sbarra che si apre e si chiude tipo cancello.
  • led che si azionano dentro la casa comandati manualmente.
    secondo voi è un progetto troppo semplice da presentare alla maturità o potrebbe andare bene??

ciao :slight_smile:

io mi sono diplomato due anni fa... e ho portato anche io un modello di casa domotica, completamente gestita con Arduino...

il progetto se funziona ed è carino stai sul sicuro :slight_smile:

consiglio: dal momento che hai ancora tempo prima della maturità potresti svilupparti una piccola interfaccia per remotizzarla da computer e/o table-smartphone... e trovi molti esempi su youtube, google, etc...

per qualsiasi cosa... :slight_smile:

MD

Okey.... grazie per la risposta

Come tutto nella vita dipende come lo vendi.

Anche una cazzata presentata bene puó commuovere lo spettatore molto di piú che un aggeggio supertecnologico che viene presentato con malumore.

Anni fa ho tenuto un corso su Arduino e visto che doveva essere fatto un esamino di fine corso ho pensato (per me che non dovevo preparare un compito in classe e per i partecipanti che non devono imparare teoria a memoria) di far fare a ciascuno un piccolo progetto e presentarlo.
Quello che ha avuto piú applausi dai compagni era uno che ha fatto un dado a led 3x3x3.

Percui lavora sulla parte hardware e software che funzionino bene e lavora soprattutto su una presentazione interresante, convolgente che fa voglia di conoscere il Tuo progetto.

Pensa anche au un szenario di malfunzionamento di una parte. Se fai un interfaccia con un Smartphone e questo non funziona di avere comunque un piano B perche il resto funzioni autonomamente che puoi presentare.

Ciao Uwe