Cella di carico (Load balance) e Arduino

Ciao.
Ho Arduino MEGA rev3.
Ho comprato una cella di carico
http://www.emmeshop.it/product.php?id_product=239
da EmmeShop.
Misura fino a 780 g.
I valori di tensione in uscita sembrano molto bassi per essere letti con precisione.
Chi mi sa dare consigli su che amplificatore usare e come collegarlo ?

Grazie
Nic

prova con un transistor, magari un bc 547

Non usare un transistore per amplificare di un fattore kostante un segnale analogico. Ci sono cose piú semplici:

Ti serve un amplificatore differenziale come il INA125
http://edg.uchicago.edu/tutorials/load_cell/

oppure te lo costruisci con 3 amplificatori operazionali.

Ciao Uwe

Ciao UWE alla fine c'era un altro post sul tema, avevo risolto con un INA 122 e tutto ha funzionato.
Grazie
N

Era questo post
E leggi anche li che casino.

Amplificare un segnale in tensione - Hardware - Arduino Forum

Per 2 mesi ho detto, ma non c'è qualcosa di piu semplice?
E qualcuno mi ha anche detto che gli INA son troppo costosi, ci ho perso quasi un mese e spendere 8€ invece di 4€.. non mi sembra cosi dispendioso...per un prototipo.

N

Io ci rinuncio, ho già dato anche troppo in quel vecchio thread sulle celle di carico, passo la palla ad altri ]:smiley:

contecavour:
E qualcuno mi ha anche detto che gli INA son troppo costosi, ci ho perso quasi un mese e spendere 8€ invece di 4€… non mi sembra cosi dispendioso…per un prototipo.

XD XD XD
In effetti per un prototipo…

La cella sembra identica ( o quasi) a quella che ho trovato dentro una bilancia elettronica.

Sei riuscito ad avere una lettura più costante?

Ultima domanda: hai preso in considerazione la possibilità di cannibalizzare in qualche modo l’interfaccia USB che viene fornita?

Io ci rinuncio, ho già dato anche troppo in quel vecchio thread sulle celle di carico, passo la palla ad altri

Gia vero (e grazie ancora), ma alla fine tutto funzionava, ma dato che mi era arrivata questa risposta dopo mesi mi sembrava giusto rispondere e riportare al quel post.

La cella sembra identica ( o quasi) a quella che ho trovato dentro una bilancia elettronica.

Verissimo, alla fine io ne ho utilizzate 2 prese da bilance rotte e van benissimo
Alla fine la lettura era perfetta. Testata con bottiglia da mezzo litro, una da 1,5 l e 2 da 1.5 l e tutto quagliava

Cosa intendi cannibalizzare la USB?

Nel link del negozio che hai messo nel primo post oltre alla cella di carico sembra sia inclusa una basetta che penso si colleghi alla USB del PC
Leggendo più attentamente però si capisce che la schedina è a parte. Pensavo di modificare quella ma visto che non è inclusa....

Lieto di sapere che la cella delle bilancine elettroniche è effettivamente utilizzabile.