Celle di carico HELP

Ciao a tutti. Oggi mi è capitato di smontare una di quelle pedane per la wii, trovando 4 sensori di peso. Cercando un po su internet ho visto che sono uguali alle classiche celle di carico, per quali avrei però qualche domanda, non conoscendo esattamente di cosa si tratta: questi sensori posso essere interfacciati semplicemente con arduino senza bisogno di circuiti particolari? i 4 cavi che presentano, oltre all'alimentazione a cosa servono? Son sensori precisi per il peso, o più che altro rilevano la pressione? Ora progetti in mente non ne avrei, ma ad esempio una piccola pesa digitale non sarebbe male :smiley:

Una cella di carico é fatta di una parte meccanica che viene deformata dalla forza o peso esercitata su essa.

Sono applicati 2 o 4 estensimetri (resistenze aplicate su un isolatore e incollate sulla parte metallica che si deforma /piega) che cambiano il loro valore resistivo proporzionalmente all cambio di lunghezza.

Questi esttensimetri sono collegati a ponte di Wheatstone in modo che il cambio di lunghezza abbia il maggiore effetto di cambio di tensione e letti da un amplificatore da strumentazione che amplifica la differenza di tensione tra i 2 rami del ponte.

Questi amplificatore puoi costruirli con dei amplificatori operazionali o li trovi giá fatti in un integrato unico.

Ciao Uwe

Pensavo di controllarli con un modulo hx711...

Giuso:
Pensavo di controllarli con un modulo hx711...

Buona idea; Quello ha dentro sia l' amplificatore che il convertitore.
Ciao Uwe

Perfetto. Ma stavo pensando: se io mettessi i4 sensori agl angoli di una base rettangolare, sommando il peso fornito da ogni sensore dovrei ottenere il peso totale giusto? Se invece volessi usare i 4 sensori con 4 hx711, per migliorare la precisione potrei fare la media dei quattro pesi ottenuti. Però in questo caso come dovrei montare i sensori? Esercitando il peso su tutti e 4 il peso stesso si suddivide come detto prima…poi magari sono già abbastanza precisi e ne basta solamente uno, come mi sembra di aver visto in qualche video. Ultima cosa, secondo voi quei sensori della Wii board che range di rilevamento hanno secondo voi? Cioè riesco a misurare anche i grammi o solamente decine di kg? Grazie uwe :wink:

Se hai una pedana rigida con 4 punti di appoggio, il peso si suddivide fra i 4 punti, quindi devi sommare tutti i pesi letti per avere quello finale ... stesso sistema che usa la maggior parte delle pesapersone, dove c'e' una cella per ogni piedino di appoggio ...

O hai una meccanica abbastanza complessa che esercita la stessa forza sulla cella di carico indipendentemente dove appoggi il peso sulla pedana, oppure semplifichi la meccanica misurando la forza nei 4 angoli e facendo la somma dei pesi/forza misurata.

Ciao Uwe

Allora mi sa proprio che userò 4 sensori nei 4 angoli, tanto ho trovato 5 pz di hx711 a basso costo. Per la struttura pensavo di mantenere la stessa della Wii board magari però un po’ più piccola, l’ideale sarebbe farla pieghevole…
Grazie a tutti dei consigli

Giuso:
... l'ideale sarebbe farla pieghevole....

Non puoi, a meno che non trovi il modo di rendere totalmente rigido il piano di appoggio quando e' dispiegato ...

Etemenanki quello era scontato, ovviamente se i 4 piedini non appoggiano in modo identico la misura viene sfalsata. Se però crei un telaio come si deve non è poi così difficile renderla rigida quando è aperta. Prima sicuramente punterò a qualcosa di "fisso" xD

No, aspetta ... il fatto che i 4 piedini NON appoggino in modo identico e' proprio il motivo per cui si usa quel sistema (ad esempio, per una pesapersone ... se la usi su un pavimento irregolare, dove i 4 piedini non appoggiano in modo perfettamente identico, hai comunque la misura corretta, perche' il piedino che appoggia, diciamo piu basso, e legge meno peso, e' compensato dal fatto che il peso letto in meno da quello e' automaticamente distribuito sugli altri tre, quindi la somma dei 4 rimane uguale ...)

E' il piano di appoggio, quello dove fissi i piedini e su cui disponi la roba da pesare, che deve essere rigido, proprio per distribuire in quel modo i pesi in caso di appoggio irregolare ... e se ci metti una cerniera nel mezzo, senza fare in modo che quando e' aperta non si possa flettere, la cosa non funziona :wink: ... non e' che non si puo, solo bisogna studiarla un'attimo ...

Ma non dovrebbe importare il numero di piedini che poggiano o il piano se rigido o meno…sempre la somma viene.
L’importante dovrebbe essere avere il sensore “orientato” correttamente" è non mettere l’altro piede per terra :slight_smile: