Cercasi codice disperatamente

Buon giorno siamo due studentesse di disegno industriale è la prima volta che ci troviamo a dover utilizzare la piattaforma di Arduino ed abbiamo alcuni problemi per la generazione/ricerca dei codici. Ci occorrerebbe un codice che permettese l' attivazione di tre Led .. in modo che .. il primo led si illumini ad intermittenza per una certa durata di tepo (5 minuti) passato tale intervallo deve venire ad illuminarsi il secondo led (per altri 5 minuti) e stessa cosa per il led successivo. A tutto ciò deve essere aggiunto un segnale acustico nel passaggio dell' illuminazione da un led a l' altro ..

qualcuno di voi potrebbe aiutarci?? ci troviamo con l' acqua alla gola .. grazie

ps: abbiamo cercato di generare dei codici da sole .. ma .. il risultato ottenuto è stato infelice .. dato che .. i led SI ACCENDONO XD ____

ma ...

ç_ç tutti assieme .. e non riusciamo neppure a farli accendere/spegnere con intervalli diversi

grazie mille per l' aiuto

fede e vale :o

negli esempi di arduino ci sono i blink usateli come partenza quindi aggiungete i comandi nel loop per accendere i led in successione aggiungendo un delay tra uno e l'altro.

digitalWrite(ledPin1, LOW);
digitalWrite(ledPin2, HIGH);

questo è il codice che spegne un led e ne accende un altro

usate una successione del tipo: 1-2 delay 2-3 delay 3-1 delay

Grazie!!! ^_^ Ma cosa intendi per blink???

nel programma arduino in : file/sktchbook/examples/digital/blink c'è l'esempio di come far lampeggiare un led

da li potete capire il funzionamento di digitalWrite e di delay()

grazieeeeeeeee ;)

ciao, non sono sicuro che col delay si riesca ad arrivare a 5 minuti, se non vi funziona guardate questo esempio, è molto utile:

http://arduino.cc/en/Tutorial/BlinkWithoutDelay

usa la funzione millis() che conta i millisecondi da quando Arduino viene acceso. Il consiglio che vi do, visto che anche io sono agli inizi è di cominciare a provare con un led, vi rendete subito conto. Poi aggiungete gli altri. Cmq se vi serve ancora una mano io adesso son qui. Buon lavoro

Grazie mille!!ogni aiuto è ben accetto!!! :wink: :smiley: ;D :-*

Il nostro prof ha bocciato il nostro progetto poichè sosteneva che da questo non venisse fuori la differenza ed i problemi tra maschi e femmine in una casa di studenti fuori sede ora SECONDO VOI un eventuale problema, ad esempio IMBARAZZO A GIRARE PER CASA IN MUTANDE E CANOTTIERA SE CI SONO MEBRI DELL' ALTRO SESSO, o problematiche affini

CON ARDUINO COME DIAVOLO LO RISOLVIAMOOO???

o_o CIOèèèèèèèèèèèèè SE QUALCUNO HA UNA MEZZA IDEA PER UNO SPUNTO VERRà SANTIFICATO ED IN SUO NOME SARà INNALZATO UN TEMPIO

:o :'(

Bel problema ::) L'unica cosa che mi viene in mente è un sensore che rilevi quando la tavoletta del water è alzata o abbassata e che faccia rilevare la cosa con un display o un led o un buzzer.

Ciao
e se un maschietto è soprapensiero e dimentica la tavoletta? visto che la casa non sarà occupata da un numero di persone superiore a qualche unità il singolo cche sgarra sballa di brutto la statistica.
Ho dei dubbi sul fatto che un dispositivo elettronico pur ben programmato possa identificare situazioni emozionali a meno di non usare un sensore biologico: ma di che cosa? e come discriminare l’insorgere di un evento emozionale causato da un comportamento fuori delle regole di convivenza comune?

Si può provare ad individuare la mancanza di rispetto di una regola. Esempio:si conta il totale delle persone presenti (fotocellule (2) sulla porta principale), si conta quanti le femmine sono nella loro stanza (altre 2 fotocellule) si conta quantei maschi sono nella loro stanza (altre 2 fotocellule) si calcola quante persone sono nella zona comune e siccome si sa quante femmine e quanti maschi frequentano la casa se la somma di 2+2 non fa 4 vuol dire che c’è qualcuno che sta facendo 1,2 e 3…
poi sta a voi e non al prof vedere se è una palese violazione di una regola o meno.

@ eugenio POTREBBE ESSERE UN' IDEA ahahhahaha

@ stefanog NON HO CAPITO .. cioè ho capito fino ai sensori ke contano M e F ma la parte in cui dici: siccome si sa quante femmine e quanti maschi frequentano la casa se la somma di 2+2 non fa 4 vuol dire che c'è qualcuno che sta facendo 1,2 e 3...

nn mi è chiara

cmq XD odio st' esame :D

Ciao e se un maschietto è soprapensiero e dimentica la tavoletta? visto che la casa non sarà occupata da un numero di persone superiore a qualche unità il singolo cche sgarra sballa di brutto la statistica......

Si può rimediare, rendendo il sistema + complesso. Basta aggiugere un sensore di prossimità ad una certa altezza, in modo da discriminare il maschietto all'impiedi. Se sgarra verrà investito da una corrente ad alta tensione. ;D ;D

ti amo _ ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D

:-[ :-[ :-[ :-[ :-[ Basta che non dite al malcapitato che sono stato io............ :D

altra idea
in una comune il problema è il casino acustico.
io farei un progetto in cui con un sensore piezo (buzzer) rilevo il volume del rumore e lo confronto con un valore precedente rilevato che è la soglia oltre la quale si diventa rumorosi e quindi problematici e conto per quanto tempo la soglia è superata. sommo questi valori e una tantum leggo la somma e resetto il sistema per ripartire.
ciao

Usare gli RFID, sensore di RFID sulla porta che da il consenso alla'pertura della serratura elettrica, gli RFID hanno internamente il codice che indica se il possessore 'e maschio o femmina, nella EEPROM interna viene innalzato un contatore che indica in casa quanti ci sono di maschi e di femmine presenti, quando si esce passando l'RFID il contatore abbassa l'indice. Una volta che ti presenti alla porta e presenti il tuo RFID al sensore apposito ARDUINO controlla l'indice, se sei maschio e dentro ci sono solo maschi apre subito la porta, se dentro ci sono maschi e femmine apre la porta, se invece sei maschio e dentro ci sono solo femmine avverte all'interno con un segnale acustico e NON apre la porta, all'interno le femmine in desabiglie' ( non ricordo se si scrive cosi ) si rivestono e premono un pulsante per sbloccare l'apertura della porta.

un grande Arduino fratello che riconosce le donzelle in mutande e canottiera e blocca la serratura della camera dei maschi. Ovviamente la regia delle telecamere non deve essere affidata ai ragazzi!

ciao riprendo il concetto di tinman66, ma se si presenta una donzella e dentro ci sono solo maschi Arduino cosa fa? Apre e comincia la festa o la lascia fuori al freddo e al gelo?

Come prof di interaction design dovrei chiedervi di inventarvelo da sole il concept, altrimenti poi il voto lo dividiamo tra tutti i membri del forum...

Ma dove studiate?

m

;D ;D ;D vi ha beccato!! Magari è anche il vostro prof......

Ciao Massimo, in effetti tocca a loro scervellarsi, se no viene meno la funzione del compito. X quanto mmi riguarda mi scuso se ho dato troppe indicazioni, mi son lasciato prendere, la cosa era troppo divertente...non lo farò più :-[ :-[