Ciabatta controllata da relè

Innanzi tutto chiedo scusa se ho sbagliato forum.

Vi espongo il mio problema: Ho realizzato una ciabatta, da mettere dietro il televisore, mettendo al suo interno un relè 5v (Modulo relè 5V Modulo relè a 1 via ARDUINO), ho collegato i fili di una spina USB al comando del relè ( - + S) cortocircuitando + ed S. La mie intenzione era quella di disalimentare la barra audio allo spegnimento della TV.

Provata sul banco di lavoro con una lampadina ed un alimentatore USB 5v funziona senza alcun problema, quando la vado a posizionare sulla TV capita spessissimo che pur spegnendo la TV il relè non sgancia, faccio presente che ho anche provato a sfilare la spina USB dal TV, niente da fare il contatto del relè continua a rimanere chiuso. Solo dando un colpetto con il manico di un cacciavite alla ciabatta il relè torna in posizione di riposo e disalimenta la ciabatta.

Pensando ad un problema di circuiteria sulla basetta del relè l’ho dissaldato e a quel punto ho collegato la spina USB ai reofori della bobina e ho usato il contatto NO, stesso risultato spesso pur in mancanza dei 5V il relè non sgancia…

Naturalmente ho già provato, per escludere un difetto di fabbrica, a sostituire il relè con altri identici, l’assorbimento dell’alimentatore della barra è di 200 watt per cui la corrente non è tale da incollare i contatti che sono dati per 10A. Non riesco a capire il problema… qualcuno mi può dare un idea?

Alle go foto relè
Grazie a tutti

Buongiorno,
essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento della sezione Italiana del forum (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti IN QUESTO THREAD (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con molta attenzione tutto il su citato REGOLAMENTO ... Grazie. :slight_smile:

Guglielmo

P.S.: Ti ricordo che, purtroppo, fino a quando non sarà fatta la presentazione nell’apposito thread, nessuno ti potrà rispondere, quindi ti consiglio di farla al più presto. :wink:

Aggiungo che, dato che stai parlando di controllare, attraverso dei relè, degli oggetti alimentati dalla tensione di rete 230V, debbo purtroppo chiudere il thread sul nascere essendo esso in violazione del REGOLAMENTO, punto 15 e suoi sottopunti.

Non sono permesse discussioni dove si parla di oggetti che operano oltre la "bassissima tensione".

Mi spiace ... :confused:

Guglielmo