Circuito fotosveglia

Ciao a tutti,
Chiedo scusa in anticipo se l’argomento è già stato trattato, ho cercato ma non sono riuscito a chiarirmi bene bene le idee (anche se ho dei presentimenti…)

Il mio obiettivo è trasformare la lampada sul comodino in una fotosveglia, volevo cioè creare una sveglia (con display) che al momento adatto mi accendesse la luce, il tutto ovviamente programmabile da smartphone.

La mia idea è di alimentare sia Arduino che relè attraverso un alimentatore che mi prende i 220 V e mi restituisce 5Va 600mA, tale tensione la metterei nel Vin, mentre per tutte le altre utenze (modulo ble, rtc…) la prenderei dal pin 5V.

Avevo anche pensato di prendere un modulo che restituisca 12 V, e poi lasciare l’alimentazione del relè ad Arduino.

Allego lo schema che ho in mente, vorrei chiedervi un parere perché da profano mi sembra tutto troppo semplice!

P.S. A parte Arduino non ho ancora comprato niente...

REGOLAMENTO punto 15

Ciao,
P.

Scusatemi, mi era sfuggito.

>Sandruino: perché invece di comandare tu relè che interrompono la tensione di rete (e quindi mettere le mani sui fili della lampada e sulla rete) non pensi di utilizzare qualche cosa di "certificato" (una presa commerciale di tipo intelligente) che puoi invece comandare o via radio o con un segnale a bassissima tensione ?

In tal caso potreti aprire un nuovo thread senza infrangere il punto 15 del REGOLAMENTO :wink:

Guglielmo

P.S.: ... meglio ancora, se invece della lampada alimentata a tensione di rete, pensi a qualche cosa con dei LED? :slight_smile: