Collegamento relais 12v bistabile e led di stato

Ciao a tutti sono nuovo del forum, sto approcciando da poco ad arduino e all’elettronica in generale, e volevo porvi un quesito. Qui sotto lo schema che ho approntato su una breadboard, vi chiedo il collegamento per leggere lo stato del relè è giusto?Ho un problema relativo al led di stato in pratica, non si spegne mai, ma cambia la sua intensità col cambiare dello stato del contatto del rele, e sulla porta A0 ho 3,3 volt. Allego schema.

schema.jpg

Buon pomeriggio, essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti IN QUESTO THREAD ([u]spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione[/u] ... possibilmente [u]evitando[/u] di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con MOLTA attenzione il su citato REGOLAMENTO ... Grazie.

Guglielmo

P.S.: Qui una serie di link utili, [u]NON[/u] necessariamente inerenti alla tua domanda: - serie di schede by xxxPighi per i collegamenti elettronici vari: ABC - Arduino Basic Connections - pinout delle varie schede by xxxPighi: Pinout - link [u]generali[/u] utili: Link Utili

Il disegno é difficilmente da leggere.

Vuoi usare un contatto del relé per misurare se é chiuso o aperto? Ciao Uwe

Si voglio usare un contatto del rele per leggerne lo stato su un contatto analogico e con lo stesso accendere anche un led è possibile??

Con lo schema sopra il rele funziona, e sul pin analogico leggo 0 e 1023 a seconda dello stato dele relais. Quando premo il pulsante indipendente però, sul pin Analogico leggo 0, anche se la bobina è eccitata.

Non solo quando la bobina è diseccitata vi è una tensione che passa forse attraverso il led e va sul pin analogico, il led rimane semi acceso.

Lo scopo del circuito sopra è di funzionare anche ad arduino spento tramite quel pulsantino collegato alla 12V. Sicuramente sto sbagliando qualcosa...

Ciao Bonzo1983 premetto che non sono un grande esperto, io però non leggerei lo stato in quel modo, farei un partitore di tensione in uscita per avere i 5V e leggo li

Se non interpreto male il disegno, quando il contatto è aperto i 12V che passano attraverso il LED arrivano diretti sull'ingresso analogico, dove intervengono i diodi di protezione interni e questo causa la luminosità residua.

In poche parole quell'ingresso analogico rischia di bruciarsi (se già non si è danneggiato qualcosa).

Non bisogna mai portate più di 5V sugli ingressi (o 3.3 se si tratta di un Arduino alimentato a 3.3V)

Segui il consiglio di @milefori

test led.jpg

Grazie ragazzi nel mio schema la resistenza da 10k mancava ma in realtà ci stava,e il partitore che mancava, in pratica stavo mandando 12v sull'arduino..... grazie. Abbiamo capito un'altra cosa, grazie

brunello22:
Segui il consiglio di @milefori

test led.jpg

Cosí rompi l’ arduino perché gli dai 6V. Il partitore deve essere diverso. La resistenza sul contatto del relé deve essere piú grande.

Ciao Uwe

@Uwe..... la resistenza è da 18K