Collegamento rs-485

Ciao a tutti,
ho deciso di sperimentare un datalogger con Arduino che permetta di storicizzare i dati acquisiti tramite la rs-485.
Vi allego l’immagine del contatore a cui devo collegarmi, la porta è quella con il led acceso in alto a sinistra.

Io ho comprato QUESTO .

Secondo voi è possibile acquisire i dati da quel contatore? Qualcuno ci ha già provato?

Ho visto tanti tutorial che collegano due o più Arduino tramite rs-485 utilizzando solo 2 cavi, cosa cambia da quel collegamento a quello con la 9 pin?

Grazie in anticipo.

http://www.vincenzov.net/tutorial/rs485/rs485-2.htm La trasmissione seriale avviene su due o quattro linee chiamate A e B. Logicamente il connettore può avere anche 21 poli, ma mica sono usati tutti. Solo alcuni. "La topologia più usata con questo protocollo è quella a due fili"

nid69ita: "La topologia più usata con questo protocollo è quella a due fili (oltre alla massa)"

La massa NO ... mi raccomando ! E' una connessione "differenziale" RS485 qundi [u]su un doppino intrecciato[/u] e ... l'unica cosa che non devi mettere in comune sono proprio le masse. ;)

Guglielmo

La ringrazio della documentazione!

Non capisco una cosa però: in genere da questo tipo di comunicazione si ricevono dei dati del tipo: 1.12 217.5 1452

o del tipo: Current = 1.12 Voltage = 217.5 Energy = 1452 ?

Purtroppo è il mio primo progetto di questo genere e sono piuttosto inesperto.

Sa anche l'esistenza di una guida dettagliata per un progetto simile? (mi interessa la libreria da utilizzare e la parte relativa alla lettura dei dati.)

Grazie ancora

Cosa ricevi è ben diverso da come è fatto il collegamento. Una connessione seriale può essere rs232 o rs485, poi il protocollo che si usa può essere "inventato" (proprio) oppure usando uno standard, tipo il modbus. ModBus è un protocollo standard che di solito si appoggia su connessione rs485. Ma può anche andare via ethernet. https://it.wikipedia.org/wiki/Modbus Due varianti più usate di modbus sono ASCII e RTU. Con l'ascii è facile "vedere" o leggere i dati che viaggiano.

In tutti i casi il significato di quello che ricevi dipende da chi spedisce, ci sarà una logica nei dati che vengono spediti da un dispositivo ma dipende appunto dalla logica stabilita per quel dispositivo.

Quindi è possibile anche che collegandomi alla porta e mettendomi in "ascolto" io non riceva niente, o meglio, io non riesca a decifrare niente? Ha senso secondo lei chiedere al fornitore del contatore se è possibile acquisire i dati?

Di solito il modbus si sua su del PLC che mantengono dei contatori e tramite modbus si possono mandare comandi di lettura di questi registri/contatori. Penso che senza una specie di manuale o di documentazione non riuscirai a ottenere qualcosa di valido. Se poi quel dispositivo "spara" ogni tanto dati su seriale e sono leggibili bisogna allora capire cosa sono. Ma anche qui, senza info...

Ho fatto forse la stessa cosa qui ti servono comunque le spec del tuo contatore riguardo a come usa i blocchi MODBUS.

Coraggio che ce la fai!