comando in remoto da smartphone

salve...io sono in procinto di realizzare un progetto alquanto semplice quanto pratico hahahah
in pratica tramite app android ios,dovrei comandare arduino collegato a delle elettrovalvole pneumatiche,il tutto tramite bluetooth...
nel dettaglio servirebbe comandare un alza abbassa su un elettrovalvola,un altro alza e abbassa su un altra valvola...un alza e abbassa generale e 3 interruttori per comandare luci e altri servizi..
il tutto ovviamente a 12v...si potessero implementare 2 sensori di pressione sarebbe perfetto ma non necessario...
è fattibile fare una cosa simile??
ovviamente con app con grafica dedicata allo scopo che affronterò a tempo debito...
grazie a tutti per le risposte e consigli

Premesso che la cosa DEVE rimanere a livello di "sperimentazione" sul tuo tavolo di laboratorio e che NON puoi usare Arduino per un'apparecchiatura "vera", sia essa per uso "civile" che "industriale" (... apparecchiature che, per legge, devono essere corredate dei necessari "certificati"), la risposta è SI, si può fare.

Ricorda che iOS NON permette il collegamento con i classici moduli bluetooth (v2.x), ma richiede necessariamente il bluetooth low energy (BLE v4.x) e quindi, quando sceglierai il modulo bluetooth, tienne conto.

Altra cosa, quando si comandando, con dei relè, dei carichi di tipo induttivo, è sempre bene che le alimentazioni della parte Arduino e della parte relè e carichi, siano TOTALMENTE separate; quindi DUE alimentatori e schede relè optoisolate.

Per il resto, purché sui pin di Arduino arrivino massimo 5V e mai tensioni negative ... puoi collegare quello che vuoi, sapendo poi scrivere il codice per gestirlo ... :smiley:

Guglielmo

Mi dispiace ma non ho capito quale sia il problema, credo che la parte hw la abbia abbastanza chiara, mentre quella SW completamente assente.
Comunque con Arduino si può fare praticamente tutto (non riporta in vita cadaveri e non viaggia nel tempo, ma trovano qualcosa che lo fa), basta avere le idee chiare su cosa e come fare.
Consigli pratici in questo momento temo non si possano dare, visto la grande varietà di scelte hw, sulle quale si basa la parte SW

sul discorso modulo bluetooth ne ero già a conoscenza...per il fatto dei relè i solenoidi collegati hanno un assorbimento irrisorio (4w a pieno carico) quindi la cosa non mi preoccupa minimamente...
però effettivamente non avevo pensato al discorso 5v in uscita...
io un po di programmazione la mastico ma so anni che non uso ahhahaha
voi come procedereste??

  1. Capire cosa si vuole fare
  2. Capire come
  3. Capire cosa si può usare e come funziona
  4. Quando si é capito questo, e si é adeguato il punto 2 cominciano a descrivere il codice
  5. Dopo una prima stesura del codice, o un primo tentativo, si capiscono i problemi e si provano a risolvere
  6. Se non ci si riesce si chiede aiuto
    Questo é in generale come farei un codice