compatibilità DS18B20 con shield LoRa868M

Io ho un problema di compatibilità con un sensore DS18B20 ed una shield LoRa868M (MakerFabs).
Separatamente funzionano senza problemi assieme, invece, non c'è verso di far funzionare il sensore.
Ho provato ha caricare il solo programam di lettura del sensore, poi basta inserire la scheda, senza che ci sia alcuna istruzione che l'attivi, perchè il sensore si blocchi.
A nua serve cambiare il pin che funge da interfaccia. Ovviamente ho evitao l'uso dei pins adibiti alla scheda LoRa.
Osservando all'oscilloscopio il segnae sul pins i segnali appiaiono di ampiezza e forma corretta.

C'è qualcuno che ha avuto un'esperienza simile? Se si è riuscito a risolvere e come?

Ringrazio chiunque abbia idee utili per emendare il problema.

Buongiorno,
essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento della sezione Italiana del forum (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti IN QUESTO THREAD (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione … possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con molta attenzione tutto il su citato REGOLAMENTO … Grazie. :slight_smile:

Guglielmo

P.S.: Ti ricordo che, purtroppo, fino a quando non sarà fatta la presentazione nell’apposito thread, nessuno ti potrà rispondere, quindi ti consiglio di farla al più presto. :wink:

A me sembra un problema hardware.
Mancano una sacco di informazioni.

A me sembra un problema hardware

.

Lo credo anch'io

Mancano una sacco di informazioni.

A me non sembra, ma basta specificare quali informazioni ritieni siano necessarie e son disponibilissimo a fornirle, se le conosco.

Come ho scritto in precedenza non è questione di porte, qualsiasi pin usi, escludendo quelli riservati alla scheda LoRa868M, il sensore viene letto regolarmente, non appena inserisco la shield negli zoccoli di arduino il senosre non viene più riconosciuto. Ho anche provato il software scanner per i dispositivi one - wire e non riconosce alcun dispositvo, ebbure all'oscilloscopio i segnali sono corretti.
La scheda arduino è arduino 1 revisione 3 originale, non clone.

Saluti
Livio

Manca lo shield che usi, ad esempio, come alimenti il tutto (anche se non mi aspetto consumi anormali), come è collegato il DS18B20. Il valore della resistenza di pull-up.
Hai controllato se ci sono sbalzi nell'alimentazione? Il DS18B20, dopo la connessione dello shield, è ancora alimentato correttamente?
Quali piedini occupa lo Shield?

Forse non hai letto con attenzione

Nel primo messaggio ho scritto " ....una shield LoRa868M (MakerFabs).". Indicando anche il costruttore, perchè esiste anche la versione identica di Futurra Elettronica.

Ho anche specificato che: "..non è questione di porte, qualsiasi pin usi, escludendo quelli riservati alla scheda LoRa868M,...."

Uso un sensore che ha tutto integrato, ma ho anche provato ad usare un singolo DS18B20 con resistore da 4k7 verso il positivo, con risultati identici.

Questi sensori li conosco praticamente da quando sono usciti, in casa ho ancora dei campioni ricevuti da Maxim - Dallas a suo tempo. Una decina di anni fa mi ero scritto anche la libreria (in "C" ed in asm) per interrfacciarli con PIC e DsPic.

L'alimentazione è drenata da l +5V di Arduino. Non l'ho specificato perchè credo che sia normale, semmai avrei indicato un differente tipo di alimentazione.

Ho anche scritto: "....Osservando all'oscilloscopio il segnale sul pins, i segnali appiaiono di ampiezza e forma corretta."
Questo esclude sbalzi o cedimenti di alimentazione.
Il consumo della sche LoRa in queiscenza, che è lo stato normale sino a che non si attiva la trasmissione, è insignificante.

Non per niente nel primo messaggio ho chiesto se ci fosse qualcuno che abbia avuto esperienze simili.
Il sensore DS18B20 lo conosco piuttosto bene, è la scheda LoRa che non conosco perchè queste sono le prime prove che faccio con questi dispositivi.

Guarda un po' ho io campioni del DS18S20 la versione precedente. Facciamo a chi ha campioni più vecchi? I miei sono del 2004.

Non ho questa scheda.
Siccome non hai messo un link mi sono andato a cercare questa scheda nel sito makerfabs perché con solo Google non mi spunta.

Ti avevo chiesto quali pin usasse e non mi hai risposto.
Nel manuale leggo che sono usati i pin
D2 e poi da D9 a D13
mentre nello schema elettrico si vede che usa anche i pin D6 D7 e D8. Ora io non posso sapere se tu ti sei attenuto al solo manuale o sei andato a vedere anche lo schema elettrico. Per questo la domanda su quali pin hai usato. Nella foto però vedo che in quei piedini ci sono dei jumper.
Però tu dici che hai controllato i segnali e che sono corretti. Significa che ci sono sia i segnali di Arduino che le risposte del DS18B20 ?

Siccome si tratta di uno shield la domanda su come fosse connesso il DS18B20 è pertinente perche se ha una UNO R3 originale non ci sono connessioni supplementari per cui vorrei capire come fai ad inserire lo shield mentre è connesso anche il DS18B20. C'è un altro shield di mezzo?

Sull'oscilloscopio hai visto i segnali anche mentre inserisci lo shield? Con l'oscilloscopio guardi il solo segnale data o anche ll'alimentazione?

Guarda un po' ho io campioni del DS18S20 la versione precedente. Facciamo a chi ha campioni più vecchi? I miei sono del 2004.

Vuoi giocare a chi piscia più lungo? :slight_smile: E dai tempi della pubertà che non faccio più certi giochi ed ora vado per i 76.

Io credo di esser stato chiaro nell'esposizione del problema.
Se scrivo: "A nulla serve cambiare il pin che funge da interfaccia. Ovviamente ho evitato l'uso dei pins adibiti alla scheda LoRa." è inutile elencare i pins occupati dalla shied.

C'è un altro shield di mezzo?

Questa shield è passante.

Non ho questa scheda.

Ecco questa è l'informazione fondamentale.
Se non hai la scheda non la conosci, quindi è inutile che stiamo a discustere.

Non per niente ho chiuso il messaggio di apertura con questa frase:
"C'è qualcuno che ha avuto un'esperienza simile? Se si è riuscito a risolvere e come?"

Non mi interesano informazioni sul sensore One wire (che tra l'altro conosco benissimo), ma sull'interazione della shield LoRa con arduino.

Probabilmente sono uno dei pochissimi in Italia che sta cercando di usare questa scheda.
Vedrò di risolvere da solo il problema, sempre che sia risolvibile.

Saluti
Livio.

s_livio:
Vuoi giocare a chi piscia più lungo? ....

Ti prego di moderare il tuo atteggiamento da super esperto ... qui la gente sta cercando di aiutarti e cerca di trovare il problema SENZA avere né la scheda in mano né nulla su cui provare, quindi "a tentoni".

Alla prossima risposta sopra le righe prendo provvedimenti.

Guglielmo

Vecchio proverbio cinese:

Vedere codice vedere schema essere strada per soluzione

Quello shield usa il modulo RFM98W che però va a 3.3V per cui ci sono un paio di 74VHC125 per traslare i livelli. Quel modulo usa un bus SPI e fino ad oggi non ci sono stati problemi a far coesistere il DS18B20 con un dispositivo SPI.
Non trovo progetti che usano quel modulo e il DS18B20 ma ce ne sono che usano un modulo parente, gli RFM69 e non hanno problemi di sorta.

Alla prossima risposta sopra le righe prendo provvedimenti.

No il provvedimento lo prendo io, egregio moderatore, cancelli la mia iscrizione al forum a partire da subito.

s_livio:
No il provvedimento lo prendo io, egregio moderatore, cancelli la mia iscrizione al forum a partire da subito.

... nel tuo profilo hai l'apposita funzione per cancellare il tuo account.

Thread chiuso.

Guglielmo