comportamento anomalo rete

Ciao a tutti.
Vi descrivo il problema.

3 (o più) arduino UNO R3 con eth shield W5100 e display TFT seriale
1 switch TP-link
1 computer

Gli arduino (un master e più slave) comunicano tra di loro tramite comandi OSC (la maggior parte comandi inviati verso IP definiti, alcuni comandi inviati broadcast). Quando una condizione specifica si verivica, il master manda un OSC al computer (IP fisso).

Tutto funziona ma...quando stacco il computer alcuni comandi non funzionano correttamente e vedo un aumento di attività dei led delle shield. Come se ci fosse un data overflow...boh

Cosa potrebbe essere a vostro parere?

Mi suona tanto, ma non è detto, del problema della mancanza della tabella ARP nelle shield...

Finché tutte le unità sono raggiungibili non ci sono problemi, quando una si scollega iniziano delle ritrasmissioni di pacchetti ARP e, peggio ancora, eventuali nuovi pacchetti trasmessi nel frattempo si uniscono a quello non inviato creando dati senza senso e, non so come funziona l'OSC, forse questo causa ulteriori ritrasmissioni a livello più alto.

Se disabiliti la trasmissione verso il computer e il resto continua a funzionare allora probabilmente il problema è questo. Io mi sono rassegnato a comunicare sempre in UDP broadcast in modo da evitare in partenza ogni richiesta ARP associata a un IP specifico.

Grazie!
Domani faccio qualche esperimento e vi tengo aggiornati!

Risolto!
Come avevi detto, inviando il messaggio in broadcast ho eliminato il problema.

Grazie mille!