CONSIGLI COMANDO SERVOMOTORI

Salve , come da titolo avrei la necessità di pilotare tre servo di cui due da 90 gradi e uno da 180 gradi . A tal proposito essendo un dilettante nella programmazione Arduino vorrei dei chiarimenti a riguardo , sto costruendo un braccio robot con tre servo e vorrei un semplice schema di collegamento dei medesimi ad un Arduino mega 2560 ( voglio comandarli con dei potenziometri ) . Quindi potreste fornirmi un apposito schema di collegamento con relativo sketch ? inoltre mi consigliereste dei servo discreti per un braccio robot senza spendere una fortuna ? Grazie anticipatamente per il vostro aiuto :slight_smile:

Ps . mi sono appena iscritto sul forum Arduino .

Qui una serie di link utili, non inerenti al tuo problema:

Ai vari link trovi schemi per collegare potenziometri e servo.
I servo sono semplici, se non richiedono troppa corrente (non solo volt ma importante la corrente, più corrente "ciucciano" e più è un problema collegarli ad Arduino che non può fornire troppa corrente)
Inizia con un potenziometro e vedi quali valori ti escono su monitor seriale. Valori tra 0-1023 con analogRead().
Poi inizia con 1 servo. 5V, GND al servo e un pin digitale per pilotarlo. Comando attach in Arduino.
La posizione che gli dai con write() è un valore 0-180 90 il servo sta in mezzo.
Con la map() puoi "trasformare" i valori 0-1023 in valori 0-180

P.S. esempio Knob della libreria Servo, è proprio l'esempio di pilotare un servo da un potenziometro.

I servo devono essere scelti in funzione della forza che devono poter generare per muovere il braccio.
percui non so consigliarti niente.
Ciao Uwe

nid69ita:
Qui una serie di link utili, non inerenti al tuo problema:

Ai vari link trovi schemi per collegare potenziometri e servo.
I servo sono semplici, se non richiedono troppa corrente (non solo volt ma importante la corrente, più corrente "ciucciano" e più è un problema collegarli ad Arduino che non può fornire troppa corrente)
Inizia con un potenziometro e vedi quali valori ti escono su monitor seriale. Valori tra 0-1023 con analogRead().
Poi inizia con 1 servo. 5V, GND al servo e un pin digitale per pilotarlo. Comando attach in Arduino.
La posizione che gli dai con write() è un valore 0-180 90 il servo sta in mezzo.
Con la map() puoi "trasformare" i valori 0-1023 in valori 0-180

P.S. esempio Knob della libreria Servo, è proprio l'esempio di pilotare un servo da un potenziometro.

Grazie, ma volendo potrei alimentare i servo con un alimentazione "esterna " anche perché arduino essendo alimentato via usb nel mio caso non credo possa fornire grandi quantità di corrente giusto ?lo schema di collegamento dei potenziometri penso di averlo trovato , ora dovrei solo capire come caricare lo sketch che va scritto a mano vero ? scusa le domande banali ma sono un neofita :slight_smile:

Se provi 1 servo con 1 potenziometro, come ho detto prima, c'e' l'esempio già fatto, Knob della libreria Servo

Di solito meglio alimentare i servo non da arduino.