Consigli su un case impermeabile per esterni

Buongiorno a tutti,
dovrei acquistare un case impermeabile per sistemare all'interno un Arduino Mega e un Raspberry Pi 4, che mi dia però la possibilità di far uscire all'esterno i sensori collegati. Nello specifico, ho:

  • una camera montata sul raspberry
  • un sensore di luminosità
  • un sensore di umidità del suolo
  • un sensore ad ultrasuoni
  • un bme280
  • un relè
    A parte la camera, tutti i sensori sono collegati all'Arduino. Il relè è l'unico che potrei adagiare all'interno del case, ma gli altri mi servono tutti all'esterno. Essendo un impianto di irrigazione, e dovendo sopportare ipotetiche condizioni di meteo piovoso, è fondamentale che l'interno del case sia impermeabile.
    Probabilmente è una domanda abbastanza stupida, o forse non è questo il forum giusto, però non saprei assolutamente come muovermi, quindi spero di trovare aiuto.
    Vi ringrazio in anticipo

Chi vende materiale elettrico ha dei contenitori plastici dichiarati impermeabili. Potresti vedere se ti vanno bene come dimensioni.
Devi poi praticare dei fori per fare uscire i fili per i sensori e poi, magari con del silicone, renderli impermeabili.

Basta usare i passacavi inferiori.

Puoi usare scatole di questo tipo e, come dice Datman, usare i passacavi inferiori per impedire che l'acqua possa penetrare per caduta.

In ogni caso dovrai risolvere altri problemi. Il primo è la protezione dalla pioggia battente e dal sole diretto. E qui basta una tettoia sulla scatola. Il secondo è il calore da dissipare. Un Arduino, ma soprattutto un Raspberry in funzione H24, scaldano e in estate senza possibilità di dissipare il calore prodotto, il tutto fonde. Devi trovare il modo di portare fuori dalla scatola il calore soprattutto del Raspberry. Non è facile senza forare la scatola.

Ciao,
P.