Consiglio componente per PWM ventola su canale positivo

premessa: NO ventole 4 fili allowed :smiley:

devo pilotare una ventola da pc (3 fili) col pwm, leggendo anche la velocita' (filo giallo).
Il problema è che cercando in giro dicevano di usare F36N06L, NDP6030PL, TIP120. Ma tutti questi vanno collegati DOPO la ventola, quindi mi sballano la lettura degli rpm.
Sapreste indicarmi qualcosa che mi permetta di fare il PWM a monte della ventola? In modo che cosi' poi il canale a massa della ventola sia collegato fisso? Diciamo come potenza da far passare almeno 15 meglio 20Watt (12V)

Grazie anticipatamente

Mai sentito parlare di mosfet a canale P ? ... :stuck_out_tongue: :smiley:

Scherzi a parte, un qualsiasi mosfet di potenza a canale P, da collegare fra il positivo della ventola ed il +12V, pilotato da un transistor in open-collector (cosi non sei neppure obbligato ad usare dei logic-level) ... piu corrente sopporta, minore e' la RdsON, quindi minore caduta di tensione ti causa e minor potenza dissipa in calore ...

Ad esempio, IRF5305, che e' in TO220 e non presenta i problemi dei componenti SMD, ma se puoi lavorare con gli SMD ce ne sono molti di piu, e pure migliori ...

Non Ti funziona ne uno ne l' altro (Transistor/MOSFET tra ventola e massa o tra positivo e ventola). Qualisiasi pilotaggio PWM si modula anche sul segnale dei giri perché gli rubi l' alimentazione.

Comprati una ventola a 4 fili.
Ciao Uwe

uwefed:
Non Ti funziona ne uno ne l' altro (Transistor/MOSFET tra ventola e massa o tra positivo e ventola). Qualisiasi pilotaggio PWM si modula anche sul segnale dei giri perché gli rubi l' alimentazione.

Comprati una ventola a 4 fili.
Ciao Uwe

... hmmm ... relativamente ...

Molte ventole a 12V hanno l'uscita a livello logico (5V) oppure open-collector ... ed in genere a 5V gia non girano piu ... se e' fortunato ad avere una ventola con l'uscita della tachimetrica open-collector, e se mette un condensatore il parallelo all'alimentazione della ventola per "spianare" il PWM, forse riesce a leggere comunque correttamente gli impulsi della tachimetrica ... dipende dalla ventola ...

@uwefed: mi sa che non hai letto bene il mio post....

@Etemenanki
ma l'NDP6030PL non è già un P-channel?
Perchè ho seguito questo schema

http://digitaldiy.io/articles/electronics/general/67-tip-logic-level-fets-p-channel#.Vi_RZLcveUn

ma il canale si apre come do corrente e non si chiude.

Se mi dici che con l'IRF5305 risolvo allora vada per quello, ma non vorrei comprare l'ennesima serie di componenti inutilmente.....

Colossus86:
@uwefed: mi sa che non hai letto bene il mio post....

Ho letto il Tuo post. Il fatto che vuoi usare una ventola a 3 Pin non vuol dire che Ti funziona. Se come prevedo non funziona la soluzione é prenderne una a 4 fili indipendentemente se vuoi o no.

Ciao Uwe

ha ragione @uwe.
Se piloti una ventola in PWM, la lettura che farai sul pin tachimetrico riflettera' esattamente la frequenza del PWM.
Quindi o ti prendi una ventola a 4 fili oppure fai la misura solo nel periodo in cui il segnale PWM e' a livello alto.

Colossus86:
Se mi dici che con l'IRF5305 risolvo allora vada per quello, ma non vorrei comprare l'ennesima serie di componenti inutilmente.....

Il solo modo per variare la velocità di una ventola a tre fili è variare la tensione di alimentazione in modo analogico, come si faceva una volta sulle ventole dei pc tramite reostati, se usi il pwm oltre a non poter leggere la reale velocità c'è anche il rischio che la ventola funziona male se è del tipo brushless.

... per quello, parlavo di metterci un'elettrolitico in parallelo :wink: (e sarebbe meglio pure un diodo in serie prima del condensatore)

Facendo riferimento a questo schema

perchè la lettura non dovrebbe funzionare se regolo il PWM da monte (filo rosso)? La lettura avviene attraverso il 5v dell'arduino che scarica o sulla massa della ventola o sul pin in lettura dell'arduino. Essendo cmq la massa della ventola sempre collegata, perchè non dovrebbe funzionare?
Comunque sapete anche dirmi perchè mi capita quella cosa del canale sempre aperto col P-channel? Ho anche controllato col multimentro: senza corrente canale chiuso, come do corrente si apre il canale...

Colossus86:
Facendo riferimento a questo schema
Reading PC Fan RPM with an Arduino | The Makers Workbench
perchè la lettura non dovrebbe funzionare se regolo il PWM da monte (filo rosso)? La lettura avviene attraverso il 5v dell'arduino che scarica o sulla massa della ventola o sul pin in lettura dell'arduino. Essendo cmq la massa della ventola sempre collegata, perchè non dovrebbe funzionare?
Comunque sapete anche dirmi perchè mi capita quella cosa del canale sempre aperto col P-channel? Ho anche controllato col multimentro: senza corrente canale chiuso, come do corrente si apre il canale...

Non funziona perché modulando l'alimenatazione rubi ripetutamente l'alimentazione al sensore magnetico che legge i giri col risultato che l' uscita del sensore giri non viene messo a massa (Open collector) come se fosse alimentato di continuo.

Ciao Uwe

Etemenanki:
... per quello, parlavo di metterci un'elettrolitico in parallelo :wink:

Semmai un filtro passa basso calibrato con RC a non più di 1/50 del periodo del pwm, poi seguito da un voltage follower, in grado di erogare corrente a sufficenza, per ottenere una tensione continua equivalente al duty cycle.

uwefed:
Non funziona perché modulando l'alimenatazione rubi ripetutamente l'alimentazione al sensore magnetico

Esatto in pratica ottiene un mix tra la frequenza del pwm, con relativo duty, e la frequenza in uscita dal sensore, ovvero un segnale che non dice più nulla sulla reale velocità della ventola.

astrobeed:
Esatto in pratica ottiene un mix tra la frequenza del pwm, con relativo duty, e la frequenza in uscita dal sensore, ovvero un segnale che non dice più nulla sulla reale velocità della ventola.

ahhh ok adesso è chiaro. Ok allora con un elettrolitico( da quanto??) risolverei il problema? O mi conviene passare a qualcosa che regoli proprio la tensione? Purtroppo 4 fili non è fattibile perchè devo pilotare delle ventole particolari per le quali non c'è possibilita' del 4 fili....

  1. la PWM con motori Dc Brushless non funziona (bene).
  2. se Ti serve un controllo dei giri devi modificare la ventola e montare un sensore giri aggiuntivo alimentato separatamente.
  3. indipendentemente da quello che Tu pensi non funziona.

Ciao Uwe

Lo so che non e' un'applicazione standard, ma se ti serve per forza un controllo PWM, potresti provare ad alimentare la ventolina con uno di quei moduli led driver (aggiungendo un condensatore elettrolitico da almeno 100uF sull'uscita) che hanno la funzione dimming pilotata in PWM ... tipo ad esempio http://www.ebay.com/itm/3W-DC-DC-7-0-30V-to-1-2-28V-700mA-LED-lamp-Driver-Support-PWM-Dimmer-/351197902636?hash=item51c506b72c:g:KuAAAOSwsB9WAltK o simile ... ovviamente il componente non e' progettato per quell'uso (fondamentalmente regola la corrente, non la tensione), ma per piccoli carichi dovrebbe funzionare lo stesso, e per quello che costano ...

Ok invece se volessi metterci un condensatore come dicevi prima? Che capacita? Perchè ho cercato un po' e non ho trovato dei regolatori di tensione comandabili da arduino... tutti manuali... Io devo comandare per almeno 1,5A a 12v perchè ho delle ventole particolari e devo usare proprio quelle....

Forse questo puo darti un'idea ... Output voltage control of DC/DC converters - fischl.de