Consiglio per quadricottero e volo autonomo

Ciao a tutti, ho intenzione di realizzare un quadricottero per volo autonomo comandato da pc e sto cercando di raccogliere tutte le informazioni che mi servono per partire.

Leggendo qua e là mi pare di aver capito che una scheda Arduino non è sufficiente per questo genere di applicazioni e molti consigliano di accoppiarci una Linux board più performante. Ma esattamente quale sarebbe il limite per questa scheda? Limitate capacità di calcolo? Poca memoria programmabile? Entrambi i difetti?

Esiste in commercio una soluzione già read to fly dove però posso scrivere io completamente il software per la gestione dei motori?

Una Arduino YUN potrebbe andare bene per fare il software di controllo?

beh io non sono un vero esperto ma spero di aiutarti senza sparare castronerie :grin:

prima di tutto: il quadricottero o è volo autonomo o comandato da PC ]:D

2) per creare un quadricottero comandato da terra potresti usare un modulo xbee per la comunicazione e per i motori una arduino e 4 ESC.

Che ne pensano i piu esperti di me? :D

Mancherebbe un modulo con sensori di giroscopio, barometro, altimetro e altri sensori

beh quello per il volo autonomo sicuramente, ma forse anche per quello radiocomandato XD

Direi di si perché solo senza la scheda sensori non partirebbe un bel niente e anche se partirebbe (cosa impossibile) l'elicottero si schianterebbe in un secondo

Grazie per i consigli, per volo autonomo intendo che da pc vorrei solo impartire comandi di direzione basilari (e più avanti navigazione way points con gps) ma il drone deve stare su in modo autonomo. In poche parole un sistema che non necessita di correzioni manuali per mantenere l'assetto di volo.

Mi pareva di aver capito che Arduino(UNO) non è abbastanza veloce per calcolare il tutto e dare nei giusti tempi i comandi ai motori. Inoltre 8 bit non bastano per rappresentare le grandezze in gioco (vedi calcolo vettore gps) senza perdere troppa informazione.

Da qui però le informazioni si fanno confuse e non riesco a capire su che board indirizzarmi che possa fare al caso mio.

Avete dato una occhiata a questo megatopic? http://forum.arduino.cc/index.php?topic=73540.0

Ciao, sì mi sto leggendo quello, quello sull'elettronica e algoritmi e l'official Topic, solo che ci sono tantissime pagine e le informazioni sono un po' sparse ma pian piano qualcosa ci sto capendo... :astonished:

Ho pensato di aprire un thread apposito centrato su una domanda più specifica cercando di chiarire in primi questo dubbio che ho per iniziare a fare la lista della spesa.

Vorrei chiarire che non sto chiedendo in questo thread info per l'IMU, motori o ESC, per ora mi interessa la scheda principale da programmare una volta decisa quella poi magari chiedo negli altri topic per il resto.

con la yun potresti avere abbastanza potenza di calcolo, ma essendoci sopra linux non garantisce dei tempi di risposta rapidi. potrebbe funzionaremadevi scriverti il codice ad hoc!

Scrivere il codice ad hoc è proprio quello che cerco! :%

Infatti mi pareva ci fosse qualche problema con i GPIO ad usare una hoard Linux...

Ho visto che hai parecchia esperienza in questo campo, mi riesci a consigliare una scheda alternativa per svilupparci sopra il software?

eh? esperto? bha... io sto usando una STM32f3, però parliamo di arm...

continuo questo thread invece di crearne uno nuovo perché il mio obiettivo è proprio lo stesso di blow ..ovvero costruire un quad che stia su autonomamente..

..ho letto tutte le mille mila pagine dei 2 mega threadoni ho ormai capito che un quad si può costruire con diverse board arduino..però tanti post sono stati scritti ( e quindi tanti quad sono stati costruiti) quando ancora alcune board non esistevano ancora..mi riferisco in particolare alla YUN ..e qui mi rivolgo a chi ha già costruito un quad.. ricostruireste lo stesso il vostro quad con arduino UNO anche dopo l'uscita della YUN?? Arduino UNO 20€ + Arduino Wifi Shield 69€ TOT= 89€ Arduino YUN 52€ La YUN è più difficile da programmare?

ottima idea, la YUN è una bellisima soluzione, la perte similUno (usa un chip che è quello della leonardo se non erro) è facle da usare come una UNO, mentre la parte YUN (linux) è ottima per poter fare operazioni complesse che arduino UNO non può fare come il GPS, simili.

ceeto devi sposcarti più le mani che con una seplice uno in cui carichi il codice e fai i settaggi

Ciao ragazzi Ma arduino due non e forse abbastanza potente, se non fosse per il fatto che anno messo ERASE e RESET in automatico, se si riesce a togliere queste due cose senza pregiudicare le prestazioni della CPU sarebbe una ottima scheda per fare quadricotteri costa poco e non e poi cosi ingombrate.

Ciao, servo

dipende, ha una buona potenza e la storia del reset automatico è solo via USB, no? quindi nessun problema.

Il vantaggio della YUN è che hai un linux completo, quindi puoi riutilizzare software già esstenti per linux.. anche se non saprei quali xD

lesto: ottima idea, la YUN è una bellisima soluzione, la perte similUno (usa un chip che è quello della leonardo se non erro) è facle da usare come una UNO, mentre la parte YUN (linux) è ottima per poter fare operazioni complesse che arduino UNO non può fare come il GPS, simili.

ceeto devi sposcarti più le mani che con una seplice uno in cui carichi il codice e fai i settaggi

quando ti riferisci alla parte simil-UNO e alla parte YUN come se fossero distinte intendi che posso usare arduino YUN come se fosse esattamente una UNO a prescindere dalla parte YUN o bisogna comunque maneggiare anche la parte della YUN (..e quindi sporcarmi le mani come dici tu) ? scusa se non mi sono espresso bene..ma..anche se ho letto tantissimi post..alla fin fine non ho mai messo mano su nessuna board quindi parlo sempre in astratto..

io sarei orientato, come acquisto, per la YUN ma temo di trovare guide (per il quadricottero) solo per la UNO tra l'latro prima di ogni altra cosa vorrei prendere solo la board e uno degli starter kit (resistenze, led, motorini etc..) che si trovano a pochi €..così da entrare pian piano nella logica "arduinica"..

se non hai esperienza la YUN er un quadricotterno non è una buona idea, perchè per "sporcersi le mani" intend scrivere codice cmplesso e che DEVE funzionare... anche se trovassi codice già scritto sicuramente non trovi la marea di docmentazione che esiste per la UNO, saresti un "pioniere" :D

lesto: se non hai esperienza la YUN er un quadricotterno non è una buona idea, perchè per "sporcersi le mani" intend scrivere codice cmplesso e che DEVE funzionare... anche se trovassi codice già scritto sicuramente non trovi la marea di docmentazione che esiste per la UNO, saresti un "pioniere" :D

oooook sei stato chiarissimo..vada per la classica UNO..con la YUN ci proverò quando avrò preso più dimestichezza..

continuo con le domande.. il quad dovrà essere autonomo nel senso che dovrà essere stabile in hovering il più fermo possibile e reagire in determinate circostanze ..ad esempio qualora si avvicinasse un oggetto dovrebbe allontanarsi di tot cm.. tutto questo dovrebbe avvenire grazie ad imu, sensori di prossimità e il codice..

però vorrei anche potermi sostituire all'algoritmo e prendere il controllo..per questo avrò bisogno anche di un dispositivo di controllo a distanza.. che tipo di protocollo è più conveniente usare? wifi o xbee?

xbee hai molto più range, 1km se usi le schede giuste