consiglio, Radio in streaming o modulo per arduino?

Ciao a tutti, vorrei un consiglio da voi;
Nel mio Software di domotica vorrei inserire una radio FM, ma ho dei problemi per quanto riguarda i link per gli streaming...cambiano di continuo e non tutti sono pienamente compatibili con il controller activex di win. media player. Allora mi è venuta un' idea alternativa: Utilizzare un moduletto per Arduino che tra l' altro sembra essere di qualità superiore rispetto al flusso dati delle radio online. ci sono anche altri fattori come i copyright e diritti sui banner che sicuramente non posso inserire nel mio Software.

Quello che mi piacerebbe fare è controllare le frequenze da Software e inviare i dati seriali ad arduino che si occuperà della riproduzione delle stazioni.

Il modulo che ho trovato e postato in fondo al post, è compatibile con le frequenze delle radio italiane?
Realizzare un algoritmo che trova la radio in automatico quando il segnale è ottimale è una cosa da fare completamente da zero oppure si trova in rete qualcosa di pronto?
Ultima cosa, siccome utilizza il protocollo i2c, posso utilizzare qualsisi ingresso digitale di arduino mega 2560 oppure sono costretto ad usare pin specifici?

Vi ringrazio in anticipo per il vostro supporto, domani con calma faccio i primi passi cercando se trovo qualcsa, magari se qualcuno di voi ha gia realizzato qualcosa, mi farebbe piacere sapere se funziona bene e quali sono gli svantaggi di usare un componente hardware estermo per realizzare una radio FM in alternativa a quella web in streaming.

Il modello che ho trovato in rete
modulo fm su ebay

I2C è un protocollo che sulla maggior parte degli AVR trova un implementazione HW, quindi per rispondere alla tua domanda devi usare i pin specifici dell'I2C presenti sull'Arduino Mega posizionati sopra il pin AREF(pin 20 e 21).
Ma la domanda che ti voglio porgere io è che attuatore hai intenzione di usare e come hai intenzione di pilotarlo senza una linea analogica output?

Ti ringrazio molto, per fortuna non li ho ancora usati quei pin e sono liberi.
Non ho ben capito questo:

che attuatore hai intenzione di usare e come hai intenzione di pilotarlo senza una linea analogica output?

Per attuatore intendi un dispositivo di out?
Linea analogica di aut presumo sia il suono in uscita del dispositivo hardware che ho linkato... dovrebbe avere una uscita line out dedicata per essere pre-amplificata ma credo venga gestita dallo sketch...penso :o
Dal mio Software comunico tramite serial command, sia per ricevere che per trasmettere,
in questo caso, visto che la frequenza si può modificare direttamente da arduino, basterebbe utilizzare una variabile che acquisisce i dati tramite seriale...tali dati sono le frequenze che imposto da Software.
Credo che sia fattibile, almeno per tutte le altre funzioni che gestisco nel mio programma si comportano in questo modo.
Quello che non so, è se quel moduletto suona bene e se il sorgente che viene riportato nella pagina del prodotto, sia completo e funzionante e compatibile con le frequenze delle nostre radio italiane oppure se è adattabile.
Perdonate la mia ignoranza, volevo solo capire se questo moduletto funziona bene e capire come potrelo gestire da "remoto".
Grazie per adesso.

Non conosco il modulo e non mi sono informato, quindi immaginavo che il flusso audio digitalizzato dovesse passare attraverso Arduino.

Ho abbandonato quel' idea, le radio in streaming hanno svantaggi ma anche più vantaggi e quindi, escludo il moduletto. Grazie comunque