Consiglio sensore per riconoscimento di liquidi

Salve ragazzi, volevo chiedervi un consiglio:

mi servirebbe un sensore che abbia queste caratteristiche: - possibilità di riconoscimento di un liquido rispetto ad un altro tramite variazione (digitale) della sensività - possibilità di controllare la sensività tramite un arduino (o simile)

Esempio a caso: Impostando al sensività a 15 il sensore rileva olio. Impostandola a 10 il sensore rileva acqua.

Spero di essere stato chiaro e vi ringrazio anticipatamente.

Jenosky: Spero di essere stato chiaro e vi ringrazio anticipatamente.

Cosa intendi con sensitività ? La sensitività non è un'unità di misura e non è una grandezza fisica, è un termine generico per indicare la percezione.

Cosa intendi per "sensività"?

La conduttività del liquido o la sua trasparenza?

Opterei per la trasparenza, quindi un sensore ottico con un fotoemettitore (lampadina , LED, LASER) ed uno fotoricettore (LDR, fototransistor) potrebbe essere la soluzione.

Ovviamente il liquido deve poter passare per un tubo trasparente non troppo spesso e di diametro relativamente piccolo.

La sensitività non è un'unità di misura e non è una grandezza fisica, è un termine generico per indicare la percezione.

Esattamente. Cambiando la "percezione" posso modificare il tipo di liquido che il sensore è in grado di leggere.

Vi mostro un sensore che sarebbe adatto allo scopo solo che ha un potenziometro che va regolato tramite giravite: http://asset.balluff.com/std.lang.all/pdf/datasheet/0_/gl/Datasheet_BCS00TP_220320_GL.pdf

possiedo già questo sensore e va bene allo scopo però vorrei fare tale regolazione digitalmente per cui sto cercando qualcosa di simile.

La conduttività del liquido o la sua trasparenza?

mi interessa la conduttività, per questo sto guardando i capacitivi.

Jenosky: Cambiando la "percezione" posso modificare il tipo di liquido che il sensore è in grado di leggere.

Mi sa che hai le idee molto confuse, sensitività nella lingua Italiana è un sostantivo, o se preferisci un nome, non indica un tipo di misura, idem la parola percezione. Il sensore che hai linkato è di tipo capacitivo ed è per uso misura livello di acqua, o liquidi ad alto contenuto di acqua, non permette di distinguere tra liquidi diversi. Un modo semplice per distinguere liquidi diversi è la misura della conduttività abbinata al colore, singolarmente non bastano perché sono due parametri fortemente variabili in funzione del tipo di liquido e della sua purezza. In tutti casi l'analisi ridotta alla sola conduttività e colorimetria è un modo che non garantisce precisione e funziona bene solo se i liquidi da identificare sono molto diversi tra loro.