Consiglio su numero sensori

Salve a tutti, sto da qualche giorno lavorando su un basilare impianto di raccolta dati per una macchina. Ho parecchi sensori (analogici e digitali) da elaborare: diversi estensimetri, un giroscopio, diversi sensori di temperatura, due sensori effetto hall per sapere la velocità delle ruote, pressostati etc. Lavoro con un arduino Mega. Considerando che potrebbero non bastarmi i 16 ingressi analogici, cosa mi consigliate di fare per leggere i valori di tutti quei sensori? Sfruttare il modulo I2C? In questi casi cosa si fa? Il fatto che siano presenti sensori effetto Hall, che richiedono la gestione di interrupt, è un problema?

Seconda domanda: essendo una macchinina, i tempi di campionamento dei sensori sono molto importanti. Se fosse possibile adoperare il modulo I2C per gestire gran parte dei sensori, quali sarebbero i tempi tra una lettura e l'altra?

Vi ringrazio per l'eventuale aiuto! Francesco