controllare una pompa

Grazie Eugenio per la disponibilità. Nel senso che sono molto ignorante in materia e non posseggo strumenti di misura. L'alimentatore è quello della tastiera con un jack che collego ad Arduino. Davide

Bene il jack che colleghi all'arduino presenta il positivo nel foro centrale ed il negativo nella parte esterna. Sapendo questo prova a collegare i due fili della pompa, rispettando le polarita postivo con positivo e negativo con negativo e vedi se funziona.

Dalla foto: non ti funziona perchè in questo momento alimenti la pompa a 5V. Il positivo della pompa lo devi collegare al positivo dell'alimentatore per avere i 12V.

Fatto la prova...non funziona! Ho provato ad alimentare la ventola con lo stesso sistema e funziona. A questo punto devo pensare solo alla pompa difettosa oppure può essere anora un problema di alimentatore. Un'altra questione: il Mosfet non si fa carico di aumentare la tensione necessaria per permettere ad Arduino di comandare direttamente un motore esterno senza ulteriore alimentazione? Lo stesso circuito permette di alimentare la ventola, anche se ad una velocità notevolmente inferiore rispetto alla prova che ho fatto direttamente dall'alimentatore... Scusate le domande probabilmente banali ma sono realmente alle primissime armi, Davide

La ventola ti gira a bassa velocità perchè con quel collegamento l'alimenti a 5V. Questo spiega perchè la pompa non va. Strano però che con un collegamento diretto non ti funziona, mi viene da pensare che sia l'alimentatore insufficiente. La pompa ha bisogno di una corrente di spunto + elevata, ecco perchè ci vuole un alimentatore da 1,5-2A. In ogni caso il tuo collegamento è errato segui questo (alla pagina 34) http://www.scribd.com/doc/7623505/Arduino-Notebook-v1

Il mosfet non ti aumenta la tensione(altrimenti avremmo risolto i problemi energetici)

Grazie Eugenio, con il mosfet ho dimostrato la mia ignoranza! :) Domani cerco un'alimentatore più potente. Il circuito che mi hai indicato differisce solo per la resistenza, che ho trovato invece sia nel libro di Massimo Banzi sia nei pdf di Todbot...ma forse sbaglio qualcosa...anzi sicuramente! Davide

Non ti preoccupare il tuo è un errore comune.
E’ vero che in generale i mosfet amplificano, ma questo nel limite della corrente erogata all’ingresso del circuito. :wink: