Controllo rubinetto esterno

Salve,

siccome l'estate è sempre più vicina vorrei poter are ai miei cani l'acqua perennemente fresca... senza far si che si scaldi nella ciotola.

Per fare questo stavo pensando di realizzare una ciotola con un termometro incorporato, così da poter controllare la temperatura dell'acqua, per poi a dipendenza di questo aggiungere acqua fresca.

Il sistema è un po rudimentale, siccome farà straboccare l'acqua fin che non sarà in temperatura.

Questa è l'idea, qualcuno sa dirmi come controllare il rubinetto? Esiste qualche valvola controllabile per aprire e chiudere?

Grazie milla

hai valutato un sensore di presenza e rilasciare una quantità fissa di acqua?

Certamente, che c'è. Questa ad esempio. Funziona a 12V, Filettatura passo 1/2 pollice. Per comandarla in modo semplice usi una schedina relè, tipo Questa

Capisco che non é salutare per i cani che lasci l' acqua per settimane nella ciotola ma 1 giorno non fa male. Mi sembra un idea poco sensata di sciaquare e riempire ogni 10 miunti la ciotola. Ciao Uwe

Esistono diverse sonde di temperatura che funzionano in acqua. L'unico inconveniente è che i cani potrebbero mangiare la sonda....

può essere incollata sotto la ciotola, ma anche i fili vanno nascosti

Potrebbe fare una ciotola raffreddata con una cella di Peltier, cosi' avrebbe acqua , stantia, ma fresca

Frigo portatile da 12vdc in cui mettere una serpentina fatta con normale tubo in gomma, in cui passa l'acqua, sensore di presenza o cella di carico sotto la ciotola per dosare l'acqua ed elettrovalvola

Più cose metterà, più il cane ne mangerà...

paulus1969: Più cose metterà, più il cane ne mangerà...

percui riempi al povero cane 2 volte al giorno la ciotola e sará contento.

Oppure inserisci tutto il una struttura fissa, in modo da rendere accessibile solo la parte concava in cui è contenuta l'acqua, parte che deve essere impossibile da spostare - afferrare e deve contenere solo l'acqua, senza cavi - sensori. Esistono già dei sistemi a riempimento automatico, potresti prenderne uno e modificarlo.