Costruzione di un calcolatrice

Ciao a tutti ragazzi :slight_smile: sono nuovo di qui, mi presento: sono samuele e ho 16 sono appassionato di informatica. Sto imparando ancora a programmare in c , ma comunque le basi per arduino ce le ho. Vi presento il mio problema: dovrei costruire una calcolatrice con arduino, però ho qualche problema... allora lo schermo lcd 16x2 ce l'ho e funziona , il tastierino lo costruisco io...
questa calcolatrice dovrà avere la funzione di somma, sottrazione, divisione, moltiplicazione e magari se si riesce anche l'elevazione alla seconda di un numero e la radice quadrata. Solo che ho provato a fare qualche prova ma non riesco a combinare niente (a livello di programmazione intendo).
Mi dareste una mano? :~

Sei su un microcontrollore, non su un computer dove hai un'interfaccia alle API di sistema che gestiscono ll'I/O del tuo programma. Qui devi fare tutto a mano, ossia la visualizzazione dei dati e l'inserimento dei comandi.

Siccome sei alle prime armi, il consiglio è sempre quello di partire da un progetto semplice. E man mano passare a quelli più complessi.

Potresti intanto iniziare a prendere familiarità col display e basta, in modo da capire le problematiche della gestione dei dati sul display stesso: ad esempio, vedrai che da solo il testo non scorre, che scrivi dove posizioni il cursore, che non vai a capo, che i dati vecchi se non li cancelli restano sul display ecc...

Poi passi a fare qualche test di input dalla tastiera, tanto per prendere confidenza. Solo alla fine unirai le due cose e poi inizierai a studiare come inserire i comandi e farli capire all'Arduino. :wink:

Ti invitiamo a presentarti qui: Re: Presentazioni nuovi iscritti, fatevi conoscere da tutti! (Part 1) - Generale - Arduino Forum
e a leggere il regolamento: [REGOLAMENTO] Come usare questa sezione del forum - Italiano - Arduino Forum

grazie leo seguirò il tuo consiglio farò un po di pratica :D.... tanto ora è finita la scuola e posso dedicarci tanto tempo

In merito alla calcolatrice occhio alla logica di funzionamento ancora prima di passare al codice, cioè l'analisi è importante. Se non è stato introdotto alcun numero, la pressione degli altri pulsanti delle operazioni non deve sortire alcun effetto. Se invece è stato digitato un numero la pressione di uno dei tasti delle operazioni salva nella variabile currentOperation 1, 2, 3, 4 per le 4 conosciute operazioni.
Se pigi il tasto canc tutto deve ripartire da currentOperation = 0 cioè operazioni non selezionata;
Tutti questi ragionamenti devono essere fatti a tavolino scritti in un linguaggio a te comprensibile e poi
passo passo codificati nel linguaggio di Arduino.

Ciao.