Costruzione scheda relay 220v

Salve, come tanti sto cercando di realizzare un progetto domotico per la mia casa e mi sono imbattuto sulla questione dei relay per comandare apparati a 220v. Superando il discorso che esistono una valanga di schedine già pronte all'uso, quello che mi piacerebbe capire è questo: se viene usato un relay SSR che supporta un'eccitazione a 5v, per quale motivo non posso collegarlo direttamente ad un pin digitale dell'arduino e invece si devono utilizzare un transinstor 2N2222 e un diodo 1N4004?

Grazie a chiunque avrà la bontà di rispondermi.

Perchè la bobina richiede troppa corrente! Qui ne parliamo proprio terra terra per causa mia :D

Ma io ho googolato relay ssr arduino e al primo risultato è uscito sto video http://www.youtube.com/watch?v=1hPh-PO2U24 e il personaggio ha collegato il relè direttamente all'uscita di arduino. @sciorty: i relè a stato solido la bobina non ce l'hanno.

bigjohnson: e il personaggio ha collegato il relè direttamente all'uscita di arduino. @sciorty: i relè a stato solido la bobina non ce l'hanno.

Ti assaliranno, se leggi le ultime pagine del mio topic si è convenuto che il transistor si mette :D

Ovviamente salvo casi particolari, i miei prendono solo 28mA

Si, si li conosco, sono quelli che per usare un relè normale "ci vuole per forza l'optoisolatore", e poi alimentano tutto insieme con la stessa bassa tensione... E poi ho letto il post e verso la fine hanno dato il meglio di loro visto che si parla di bobine... Sopravviverò.

Edit @sciorty: e poi visto il titolo del post non è che abbiano dato proprio il peggio di loro, era sui relay (non ssr), per cui lo stadio pilota ci vuole sempre.

sciorty: Perchè la bobina richiede troppa corrente! Qui ne parliamo proprio terra terra per causa mia :D

Grazie, ma mi sono perso. Se volessi comprare un scheda con n relay di qualità (mi pare di aver capito che Finder è la migliore marca), quale mi consiglieresti? Ciao e grazie

Se usi un relè a stato solido non ci sono problemi, puoi collegarli direttamente alla scheda di arduino, l'importante è che l'assorbimento del relè sia meno di 20 mA. Vedi questo post http://www.arduino.cc/cgi-bin/yabb2/YaBB.pl?num=1259870263 Come sempre ci vuole l'avvertimento: Lavorare con tensione di rete è PERICOLOSO, quindi prendete le opportune PRECAUZIONI