Creare effetto Knigh Rider con Arduino

Ciao a tutti. Ultimamente ho trovato diversi codici per creare un effetto scia tipo Knight Rider, solo che quasi nessuno ha un'effetto scia degno della serie... Un pò di tempo fa trovai su un sito inglese uno scanner in cui erano presenti dei piccoli condensatori che donavano un effetto scia perfetto. Vorrei quindi sapere se fosse possibile attaccare un condensatore ad ogni led e nel caso quale valore usare. Grazie mille

Ps: userei dei led ultra-luminosi senza bisogno di resistenza per i pin di arduino

La resistenza sui pin ci vuole sempre per sicurezza, i led mica sono tutti uguali e poi potrebbero rompersi. Se poi sono ad alta luminosità presumo richiedano un po' più di corrente per funzionare e visto che da quello che ho capito ne metti uno ogni pin è da considerare un circuito con alimentazione dedicata solo per loro.

Usa un'uln2803 per i led (due se i led sono piu di 8) ... puoi mettere dei condensatori elettrolitici da 100uF o piu, ognuno con una resistenza in serie (da 100 a 470 ohm, devi scegliere in base all'effetto che vuoi), collegati direttamente in parallelo ai led (rallenta lo spegnimento), ed ovviamente i led devono avere la loro resistenza in serie, altrimenti fritto misto di led ;)

Mi sapresti dire precisamente che tipo di condensatore (volt erogati) e cosa intendi con effetto desiderato? Per caso la velocità di spegnimento?? Grazie

Per il condensatore la tensione è indifferente purchè sia più alta di quella con cui alimenti i led; se alimenti i led a 12V e usi un condensatore da 63V avrai lo stesso effetto di un altro da 25V. Con condensatori da 6V festeggi in anticipo il capodanno :stuck_out_tongue_closed_eyes: E' la capacità che conta. Un condensatore da 1000uF immagazzina più carica di uno da 220uF (ma va...) inoltre anche la resistenza che metterai dopo fa la sua parte. Prova a cercare informazioni sulla scarica e carica di un condensatore, è un argomento molto trattato in rete

Puoi provare con qualcosa di simile … le resistenze da 33 ohm 1W sono per led da 1W, a 12V ti danno circa 370mA, dato che i led non rimangono accesi fissi si puo ridurle a 22 ohm per avere un po piu di luminosita’, ma non scendere di piu …

io userei dei comunissimi led che vanno dai 3,3 ai 3,7 v tipo questo: ![](http://i.ebayimg.com/t/100-LED-DIODI-5MM-ROSSO-ALTA-LUMINOSITA-12000-MCD-ROSSI-/00/s/MzYwWDM2MA==/$(KGrHqV,!pcE8Wfo-vZ5BPWqrYDcPg~~60_35.JPG) è per questo che non saprei quale resistenza nè condensatore uguale, missà che nel primo post mi sono espresso male e voi credevate quelli da 1 w??

Nessun problema, devi solo usare i valori che ti diano la corrente che vuoi per i led che usi ... ad esempio, i normali led vanno al massimo a 20mA, che puoi tirare anche al doppio se rimangono accesi per poco tempo (ma in questo caso non ti consiglio di salire cosi tanto) ... quindi se la parte dei led la alimenti a 12V, usa delle resistenze dai 390 ai 470 ohm 1/4W in uscita dall'ULN2803, e dei condensatori da 33 o 47uF 25V con in serie resistenze da 220 ohm per metterli in parallelo ai led ... con i valori di questi 2 componenti ci puoi giocare parecchio, per cambiare i ritardi di spegnimento ed accensione dei led e simulare il comportamento delle lampadine a filamento (che lasciavano una "coda" durante lo scorrimento)

Ma usando l'ULN2803 arduino nn si usa più o cosa? perchè non riesco a capire

No, l'ULN2803 contiene al suo interno 8 drivers darlington a collettore aperto indipendenti, serve come pilota finale per non sovraccaricare le uscite di arduino (quando il condensatore in parallelo al led si carica richiede un picco di corrente, che potrebbe teoricamente danneggiare le uscite del micro) e per poterci, volendo, collegare carichi che assorbano piu corrente (come i led da 1W che avevo ipotizzato io per sbaglio) ... i pin dall'1 all'8 vengono pilotati dalle uscite di arduino (sono le basi dei darlington interni, gia con le loro resistenze incorporate) e quelli dal 18 all'11 sono le corrispondenti uscite a collettore aperto, che chiudono verso massa ...