Crono Termostato con Arduino

Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum. Mi chiamo Ramon e lavoro nel settore degli elettrodomestici, mi occupo di analisi software/macchina.

Il mio hobby da molti anni e' l'allevamento di varie specie di rettili esotici, che quindi richiedono, determinati parametri ambientali (ore di luce, temperatura, umidita').

La mia esigenza, e' quella di creare un cronotermostato, programmabile da pc. Dal pc, poi, magari tramite un database, vorrei preparare delle tabelle-settaggio per ogni specie di animale allevato, in modo che, una volta caricato il settaggio desiderato, la mia scheda con il relativo micro, possano comandare sia l'elemento riscaldante sia le ore di luce.

Ora mi chiedo. E' possibile realizzare il tutto con una scheda arduino duemilanove, naturalmente aggiungendo la sonda ntc?

Il dispositivo, una volta programmato, puo' essere alimentato e quindi funzionare, senza lasciarlo collegato a un pc?

Grazie mille per eventuali risposte, Ramon

Ciao Ramon e benvenuto! Si può fare, però per sapere se basta un arduino2009 dipende da quanti sensori/relè/periferiche devi collegare; ad esempio se devi controllare diversi terrari con specie differenti dovrai collegare più sensori. Giusto per farti un veloce calcolo, considera che ti occorre un RTC per gestire l'orario (ho usato un DS1307 e ti occupa 2 pin), un sensore di temperatura e umidità (ho usato un Sensirion SHT11 e occupa altri 2 pin), un display lcd per visualizzare i dati (occupa 7 pin ma con uno shift register tipo 74HC595 si possono ridurre a 3) dei pulsanti per scegliere il programma o altro (in genere un pin per pulsante ma puoi ricorrere a tastiere a matrici oppure seguire questo tutorial per usare solo un pin analogico: http://www.acorrias.it/?Arduino:Tastiera_analogica), dei relè (anche qui un pin per relè oppure ti affidi a degli shift register). Per quanto riguarda la luce, l'arduino può controllare periferiche DMX che in genere vengono utilizzate nel tuo settore ma non l'ho mai utilizzato per questo scopo perciò non so dirti di più; per ottenere l'effetto crepuscolare per una voliera ho usato un mosfet tipo IRF530 per comandare una plafoniera a led in pwm, utilizzando un solo pin. Fatti uno schemino per vedere di quante periferiche hai bisogno così puoi farti un'idea. Saluti.

Ciao e grazie mille per la risposta!

A me al momento interessa realizzare un semplice crono termostato, giusto per capire la logica di programmazione e gestione di queste schede.

Mi basterebbe, per adesso, avere una scheda con:

  • Sonda Ntc di input -Microcontrollore (che e' gia integrato) che mi faccia da orologio/calendario, infatti la temperatura e le ore di luce varieranno sia giornalmente (differenza giorno/notte, escursione termica) sia a seconda della stagione (inverni freddi con meno ore di luce, estati calde con piu' ore) -Rele' per attivare al di sotto di una certa temperatura una resistenza di riscaldamento (tapettini termici, lampade ecc...) -Lcd per visualizzare i dati (basta visualizzarli, per impostare i vari settaggi mi collego al pc)

Per realizzare questo aparecchio (lasciando stare per il momento la personalizzazione del termostato in base alla specie) di cosa ho bisogno oltre a quello che ho gia' elencato? Una volta realizzato il mio termostato, posso inserire la scheda in un box e alimentarlo oppure devo lasciarlo collegato ad un pc?

Grazie mille e scusate il disturbo!

Ramon

Quesito 1: Alimentazione - Arduino prevede l'innesto di un alimentatore esterno (quindi puoi scollegare il pc senza problemi). Quesito 2: Per la tabella parametrica, potresti, ma qui dipenda anche da che cosa hai in effetti in animo di fare, potresti utilizzare lo shield per leggere le SD, in questo modo potresti preparare le tabelle con il PC e poi caricare tutto tramite SD. Se segui la via dell'SD, e vuoi potere selezionare "al volo" le caratteristiche di luce/ricaldamento, dovresti prevedere almeno 3 pulsanti (Ok, Set, Change, oppure Ok/Set, Up, Down). E visualizzare delle informazioni sul display per poter selezionare consapevolmente le caratteristiche di funzionamento.

Spero di essere stato d'aiuto.

Stilgar

Sei stato piu' che d'aiuto! :)

A livello di hardware, cosa devo acquistare? Ordino il tutto e poi penso bene a come gestirlo, l'idea della sd e' una gran idea!

P.s. le tabelle dei settaggi possono essere fatte anche in txt?

Grazie mille

Per la vendita, cerca tra gli "spacciatori" ufficiali (come vengono chiamati qui nel forum). Mi sono trovato bene con robot-italy, ma non è il più economico. Fatti una bella pensata su cosa ordinare, altrimenti ti ritrovi con le spese di spedizione che superano il materiale. Su due piedi mi viene da suggerirti: 1) Arduino 2009 (Credo che per studiare la soluzione migliore potrebbe aiutarti a chiariti le idee, se dovessero essere ancora nebulose). 2) LCD ... (quello che ti piace di più :D ) 3) Shield SD (Tanto per seguire la strada della schedina). 4) Eventualmente dei pulsanti (Vedi tu se quelli da scheda o bottoni da collegare all'eventuale carcassa che racchiude il tutto).

Opzionale Se devi gesitire molte periferiche (i/o) Arduino è scarsino, ma con un multiplexer in cascata http://interface.khm.de/index.php/lab/experiments/input-channel-extender/ è una buona idea. Te la cavi con 4 integrati e 24 connettori :D (Credo che possano bastare ... no?, eventualmente puoi espandelo e mettere in cascata i multiplexer fino a più di 70 attuatori/sensori .....)

Per il formato dei dati puoi fare un txt normale, un CSV, decidi tu.... Tanto quello che legge è l'arduino, quindi sei padrone dei giochi. Con la libreria open source, pui leggere e scrivere direttamente in FAT16 (non ricordo se anche in FAT32 ... :( ) Puoi farti un foglio excel, e poi salvare il tutto come CSV, in questo modo hai anche una "interfaccia utente" grafica di facile utilizzo :D

No guarda, per adesso mi basta gestire 1 neon e un tapettino da 20w, voglio fare qualche esperimento, poi in caso espandero il tutto per collegare altre periferiche!

Allora, mi preparo ad ordinare il tutto, poi ti chiedero sicuramente qualcos'altro! :)

Grazie mille veramente!

Dimenticavo.. Per quanto riguarda la sonda ntc? Posso ordinarla da li? Qual'e' il modello piu' preciso?

Grazie mille

Prova a vedere non ho veramente idea di che sonda tu stia parlando. Diciamo che ho fatto il consulente. Hanno dei sensori termici, ma non so se sono quelli che servono a te :(

Fai qualche giro tra i siti e verifica chi ti da più fiducia (e materiale)