dht11

salve a tutti sono uno studente di 5^ superiore sto costruendo una serra automatizzata come progetto da portare all' esame di maturità e vorrei allegare una relazione; però mi sono imbattuto in un problema d' informazione; per la mia serra sto utilizzando il dht11 però non riesco a trovare in rete che tipo di sensore utilizza per rilevare la temperatura e l'umidità? se qualcuno può aiutarmi mi farebbe un grande piacere grazie mille in anticipo. : - *

P.S. se esiste qualche sito dove ne parlano sarebbe perfetto : D

Prima di tutto, nella sezione in lingua Inglese si può scrivere SOLO in Inglese ... quindi, per favore, la prossima volta presta più attenzione, poi, essendo questo il tuo primo post, ti chiedo cortesemente di presentarti QUI (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione) e di leggere con attenzione il REGOLAMENTO ... Grazie.

Guglielmo

QUESTO documento, all'inizio (punto 1) riporta qualche breve informazione, purtroppo,di più dubito che troverai ...

The sensor includes a resistive sense of wet components and an NTC temperature measurement devices

Guglielmo

cercando "dht11 datasheet"

http://www.micropik.com/PDF/dht11.pdf: This sensor includes a resistive-type humidity measurement component and an NTC temperature measurement component, and connects to a high-performance 8-bit microcontroller, offering excellent quality, fast response, anti-interference ability and cost-effectiveness

http://akizukidenshi.com/download/ds/aosong/DHT11.pdf: The sensor includes a resistive sense of wet components and an NTC temperature measurement devices, and connected with a high-performance 8-bit microcontroller

e poi "sensore umiditá resistivo"

http://www.elettronicanews.it/sensori-di-umidita-relativa-su-chip-singolo/: Un sensore resistivo è composto da due elettrodi separati da uno strato conduttivo. In questo caso la conduttività dello strato di rilevamento cambia in funzione delle variazioni dell’umidità. L’utilizzo di nuove tecniche per la produzione di film sottili ha permesso di realizzare sensori precisi, stabili e facili da produrre in volumi. La scelta dei materiali assicura tempi di risposta veloci con un’isteresi ridotta. Un film di poliimmide, che può essere realizzato con uno spessore inferiore a 5 µm, può rispondere a variazioni di umidità in meno di 10 s assicurando nel contempo un’eccellente stabilità. La precisione di un sensore elettronico è limitata dalla deriva in funzione del tempo, in genere provocata da ampie escursioni di temperature e umidità o dalla presenza di agenti contaminanti.

Ciao Uwe

Ma tu intendi la struttura interna ? ... il sensore di umidita' e' un sensore a pettine, mentre quello di temperatura e' una NTC ...

Una cosa del genere ? ... http://rabid-inventor.blogspot.it/2015/07/what-makes-dht11-temperature-humidity.html