dissipatori per chip, anche hack

ciao in una scheda ho un integrato che scalda molto, rimane nelle specifiche, ma con agosto alle porte vorrei evitare di avere un friggiuova. è normale che scaldi ed è un SMD di 8x8mm... vorrei una soluzione passiva per raffreddare il tutto in modo passivo, giusto scendere di almeno un paio di gradi per star sul sicuro.

Se hai la possibilità di avere qualche mainboard dei pc guasti, preleva il dissipatore dei chip VIA sono piccoli ed efficienti, hanno 2 pernetti in plastica con molle, dovresti riuscire ad adattarli, con un po’ di pasta dissipante

ciao

vecchie mainboard chech: ok chip via check: ko

ufffiiii

edit: ahhh ma intendi questi? http://img330.imageshack.us/img330/228/mhpu011jy4.jpg

alla faccia, come li taglio? seghetto da ferro?

si intendevo quelli, li vuoi più piccoli? Sono in alluminio quasi quasi si rompono con i denti ehehehhe In teoria devono essere un po' più grandi del chip da raffreddare, se non vanno a toccare altre parti che ti importa se sono più larghi, altrimenti non saprei dove potresti prenderli più piccoli ancora.... puoi anche piegarti una piastrina in alluminio e fartelo come vuoi tu ... dovresti trovare il modo di fissarlo però.

oppure fai alla DIY maniera:
PS non è mia la foto :stuck_out_tongue_closed_eyes:
EDIT: oviamente al posto del pc ci metti la board

LOL però una mini ventolina dovrebbe far scendere di 2 gradi l'ambaradan :)

uhmm, se trovo un sistema per alimentare senza fili attacco il tutto direttamente alle pale del ventilatore :grin: non so, quei dissipatori mi sembrano grossi ma fare una prova non costa.

lesto: uhmm, se trovo un sistema per alimentare senza fili attacco il tutto direttamente alle pale del ventilatore :grin: non so, quei dissipatori mi sembrano grossi ma fare una prova non costa.

un raffreddamento a lquido ahahah :grin: :grin:

hai ragione, ci appoggio sopra una pentola piena d'acqua e ci facciamo due spaghi

lesto:
hai ragione, ci appoggio sopra una pentola piena d’acqua e ci facciamo due spaghi

perchè no XD XD
magari il vapore generato lo mandi a una turbina e cosi generi elettricità per casa ahahaha

ciao lesto,da qualche parte ,se non ricordo male,avevo visto dei dissipatorini da montare sugli integrati (tipo amplificatori audio)in versione dip, ci metti una goccia di bi-componente sopra e via , faccio una ricerca se li trovo ti mando un link,magari ci puoi prendere spunto :)

EDIT eccolo http://it.farnell.com/jsp/search/productdetail.jsp?id=4620902 sarebbe da tagliare :grin:

ti basta uno di questo http://www.ebay.com/itm/Reprap-30-pcs-Stepstick-Pololu-HEATSINK-ONLY-with-conductive-heat-sink-compound-/150850358114?pt=LH_DefaultDomain_2&hash=item231f61cb62 servono epr gli stepper driver delle reprap che scaldano tantissimo. li trovi pure in pezzi singoli a 1$/2$

si, cercando “heatsink SMD” mi son camparse tante soluzioni preconfzionate… basta che scelgo quella corretta!

lesto: si, cercando "heatsink SMD" mi son camparse tante soluzioni preconfzionate... basta che scelgo quella corretta!

Basta sapere cosa cercare :grin:

ora mi interessa capire quanto abbasso la temperatura in base alla resistenza termica.

esempio: resistenza termica di 78k/W, area del chip 8x8 (non conosco la superficie del dissipatore)

dove Tj = temperatura giunzione
Ta = temoperatura ambiente (?)
Rc = resistenza componente (dove la trovo?)
Rj = resistenza tra componente e heatsink, quindi della pasta termica(?)
Rd = resistenza termica (?)
Q = potenza termica del componente, cioè quanti W mi butta fuori il chip?

puoi usare i dissipatori per i transistor rotondi di metallo, non mi ricordo il formato...