Disturbi da eliminare

Leggo il valore di una tensione su di un potenziometro mediante l'ingresso analogico.

La lettura, variabile fra 0 e 1023, non resta costante, ma ha piccole variazioni, penso per disturbi che entrano o dalla rete luce o da motori o per errori del contatto strisciante del potenziometro.

Come posso rendere la lettura più costante, pensavo di mettere un condensatore elettrolitico da 100 microF fra gli estremi del potenziometro, oppure fra il centrale e la massa. Cosa è meglio ?

Cordiali saluti Andrea alias Enotria

è abbastanza normale.
mettilo tra centrale e masa;
e fai la media di piú letture.
Ciao Uwe