Domanda su moduli sonoff

Salve,
volevo chiedere una info riguardo i moduli wifi della Sonoff, programmabili tramite arduino Ide.
E' chiarissimo che possono fungere da interruttori Wi-Fi o RC, ma volevo chiedere:
si puo' pensare di integrarli in un impianto esistente dove quindi si ha a che fare con molti interruttori fisici?
A me piacerebbe utilizzare il modulo che calcola i consumi in KW e fa anche da interruttore da piazzare all'uscita della main power line di casa, per avere un calcolo sui consumi globali dell'intero impianto in tempo reale, è fattibile??

Ovviamente quello che attira è il prezzo molto basso. Se mi risponderete di no, che fungono da meri interruttori WiFi e per di piu' i rele' sono pure di tipo NA, quindi se non li comando resto totalmente al buio, c'e' qualche alternativa che è possibile utilizzare per i miei scopi altrettanto facile?

Grazie e saluti

Sicuro che in Europa siano legali ? Non vedo alcuna delle certificazioni richieste ... nenache la minima CE (da non confondere con la cinese CE che è solo "Cina Export" ovvero ... una presa per i fondelli che non ha nulla a che vedere con la nostra certificazione).

Guglielmo

e comunque per tornare alla domanda

....... fungono da meri interruttori WiFi e per di piu' i rele' sono pure di tipo NA ,......

SONO degli interruttori WiFi
Comunque non consiglierei di montarlo sul generale dell'AC

Ok, grazie, come non detto allora (... sempre che quel certificato sia riconosciuto in Europa ... diffido sempre delle certificazioni fatte dai Cinesi :smiley:) ... sulla foto dell'oggetto non mi sembrava di vedere la marchiatura CE.

Guglielmo

Ciao ti rispondo sulla parte sè possibile integrare nel impianto di casa , si lo puoi fare però devi apportate una piccola modifica impianto, devi sostituzione interruttore e usare un deviatore ciò ti permette di accendere la luce dal deviatore ,quando hai la luce spenta con altra fase accendi il sonoff .
Sperò di essere stato chiaro ,se vuoi ti posso mettere una foto dello schema ciao

ago1980: ... se fossi in te, prima di mettere schemi di collegamento e

ago1980:
... si lo puoi fare però devi apportare una piccola modifica impianto, devi sostituzione interruttore e usare un deviatore ciò ti permette di accendere la luce dal deviatore ,quando hai la luce spenta con altra fase accendi il sonoff ....

Prima di continuare ... vi consiglio di rileggervi il punto 15 del REGOLAMENTO ed in particolare il paragrafo 15.3 perché ... non vorrei dover chiudere il thread ... ::slight_smile:

>Muplex: l'eventuale modifica al tuo impianto la può apportare esclusivamente un installatore certificato ... altrimenti è illegale e ti esponi alle conseguenze del caso (... responsabilità civile e penale, assicurazioni che non pagano, ecc. ecc.)

Guglielmo

E comunque la domanda non verteva se poteva-voleva usarlo per accendere delle luci.

Muplex:
... A me piacerebbe utilizzare il modulo che calcola i consumi in KW e fa anche da interruttore da piazzare all'uscita della main power line di casa, per avere un calcolo sui consumi globali dell'intero impianto in tempo reale ...

>Brunello: perché questa NON è una modifica dell'impianto elettrico ? :smiling_imp:

Guglielmo

Sorry..... io rispondevo a @ago1980

Mi scuso , non volevo andare fuori regolamento

ago1980:
Mi scuso , non volevo andare fuori regolamento

Nessun problema, ci mancherebbe, il mio è solo un avvertimento generale ... sull'andazzo del thread :grin:

Guglielmo

Ciao gpb, tranquillo,io mi sto solo informando, in ogni caso se volessi montarlo lo darei in mano al mio elettricista, visto che avrò a che fare con un impianto completamente nuovo.

Ago, mi metteresti il Link dello schema col deviatore? Così capirei il cablaggio.

In ogni caso io ho chiesto se esistono alternative che voi considerate interessanti.

Ciao e grazie

Ciao Muplex hai trovato modo per collegare il sonoff al deviatore? Sto cercando guide ma non riesco a trovare schemi ho anche io in mente il tuo stesso progetto.

Muplex:
Ciao gpb, tranquillo,io mi sto solo informando, in ogni caso se volessi montarlo lo darei in mano al mio elettricista, visto che avrò a che fare con un impianto completamente nuovo.

Ago, mi metteresti il Link dello schema col deviatore? Così capirei il cablaggio.

In ogni caso io ho chiesto se esistono alternative che voi considerate interessanti.

Ciao e grazie

Ciao, sarei anch'io interessato allo schema per integrare, in modo teorico, i moduli wi-fi SonOff in un impianto casalingo. Sopratutto sapere se è possibile.
Esempio : su un impiato con una lampada e 2 punti luce con 2 deviatori, si volesse teoricamente integrare un modulo SonOff wi-fi di modo che la lampada funzioni sia via wi-fi che con i relativi interruttori, questo sarebbe in teoria possibile e quale schema sarebbe meglio adottare ?
E se ci fossero più punti luce, come integrare il Son-off con i deviatori e gli invertitori ?

>maxbox68: essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti QUI (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione … possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con MOLTA attenzione il su citato REGOLAMENTO … Grazie.

Guglielmo

gpb01:
. sempre che quel certificato sia riconosciuto in Europa .

Quei due pdf in Europa hanno lo stesso valore di un pezzo di carta igienica usato. :smiley:
Se quelle sono le certificazioni quei moduli sono illegali per l'uso in Europa per cose che non rimangono sul tavolo del laboratorio.

Tornando alla questione dei moduli sonoff wifi , esiste un sistema per utilizzare un comune deviatore da parete ( classico Vimar serie 8000, oppure anche interruttore ) e trasformare il funzionamento del deviatore nel funzionamento di un pulsante ?
Provo a spiegarmi meglio : usando un arduino ( anche mini), posso utilizzare un comunissimo deviatore per trasformare il funzionamento dello stesso deviatore in pulsante? quindi premendo una volta il pulsante si accende (high), clicco una seconda volta e si spegne (low) ?
Mi servirebbe sapere come approcciare questo problema e se ci sono soluzioni ( a parte sostituire il deviatore/interruttore con un pulsante ovviamente...)

Credo tu lo possa fare con un relay passo passo ma a questo punto fai prima ad installarne uno per la luce e cambiare i deviatori in pulsanti.

Grazie delle risposte !
la soluzione più semplice mi sembra un relè passo-passo.... ora vado a vedere come funziona xchè ancora non lo so....
Diciamo che la più semplice di tutti è inserire un pulsante..... :slight_smile:

@docsavage
Il deviatore funziona si in on/off diciamo ma resta con i contatti inseriti, mentre il pulsante li stacca. A me servirebbe capire come fare perchè al cambio di stato del deviatore il sistema lo veda come un clic di un tempo X (diciamo 1\2 secondo) e quindi lo stacchi, mentre in realtà nel deviatore il contatto è inserito. E così avanti ad ogni cambio di stato del deviatore.

>maxbox68: ... ti rammento il REGOLAMENTO, punto 15.3, quindi, SE le tue domande sono inerenti alla modifica del tuo impianto elettrico, sappi che le dovrò cancellare e chiudere la discussione.

Attendo risposte in merito a cosa stai facendo e su quali deviatori stai mettendo le mani ... ::slight_smile:

Grazie,

Guglielmo