Due driver pwm in parallelo sulla stessa stripled

Ciao a tutti, ho una strip di circa 2,5mt 5050 RGB 300led/5mt ed ho costruito un driver pwm con 3 tip122 collegati a 3 pin pwm di un atmega328. Assieme alla stripled mi è arrivato anche il controller con telecomando come questo

Avrei la necessità di poter utilizzare alternatamente entrambi i driver sulla stessa stripled. All'inizio avevo pensato parallelare entrambe le uscite dei driver alla stessa strip e di deviare alla necessità tramite uno switch esclusivamente il +12v da un driver all'altro.Lo switch non è interposto tra driver e stripled ma tra alimentatore e driver. Riflettendo sul fatto che entrambi i driver sono obbligati a pilotare gli impulsi interrompendo la corrente verso gnd mi sto convincendo sempre più che non ci siano problemi a collegare entambi i driver in parallelo alla stessa strip senza interrompere l'alimentazione. Al massimo il problema potrebbe nascere quando lo spinotto jack di ingresso di alimentazione del driver con il telecomando non è inserito e quindi si ritroverà con la 12v che scorre nel senso contrario di come previsto ( dalla strip al driver) perchè il secondo driver è comunque alimentato e fornira corrente al pin 12v della stripled. Problema che potrei risolvere con un diodo da 3A in uscita dal driver sulla 12v. giusto? Inoltre se i due driver dovessero pilotare contemporaneamente la stessa strip l'unico inconveniente in teoria dovrebbe essere quello di avere dei colori che sono più o meno la somma degli impulsi inviati da entrambi i driver per ogni canale. Detto questo so benissimo che quando le cose sembrano troppo belle e semplici, in elettronica, c'è sempre la sorpresa dietro l'angolo specialmente quando non si hanno compentenze specifiche come nel mio caso. Secondo voi il mio ragionamento è giusto? Posso realizzare la mia idea o ci sono possibilità che un giorno debba chiamare i vigili del fuoco al mio rientro a casa? :grinning:

Perché non leggi il telecomando con Arduino? vedi la bibliotheca IRremote Ciao Uwe

Scusami per il ritardo ma sul reply non mi arrivano notifiche via mail. Ora ho impostato "When a topic I follow gets a reply, I normally want to know via...email". Lo so, sarebbe la soluzione più sensata e logica, ma in questo caso specifico mi tornerebbe molto comodo. Per farla breve la strip rgb fa da cornice sul retro di un tv 50", su arduino è previsto: salvataggio di alcuni parametri operativi in eeprom driver pwm nrf24l01+ rx/tx 433mhz buzzer ingresso pir ingresso usb (non ha porta lan e per sapere se è acceso verifico alimentazione usb del tv) ds18b20 + varie ed eventuali

Per il momento su arduino ci collegherò solo il driver pwm ed nrf24l01 e poi con calma, nel tempo, implementerò anche le altre funzioni a livello hardware e software. Essendo il tv di mio fratello, sono costretto ad andare di persona e staccare il modulo arduino per poter implementare le modifiche hardware e software, operazione che potrebbe impegnarmi anche per qualche giorno. ed è proprio in questo caso che interviene il driver commerciale con telecomando per evitare di rimanere senza strip operativa. In più se uno dei due moduli si dovesse rompere ho la possibilità di utilizzare l'altro. Il piano è questo: - installo modulo arduino e modulo ir comemrciale nella stessa scatola - faccio in modo che il modulo arduino sia facilmente asportabile - all'occorrenza stacco il modulo arduino e lascio lavorare il modulo commerciale.

ciliegina sulla torta, oltre ad aver previsto già un bel pò di librerire, non ho mai utilizzato irremote ed ho paura che vada a peggiorare la stabilità dell'atmega o comunque mi vada ad occupare ram e flash inutilmente ( in un progetto con comunicazione seriale sono riuscito con non molta fatica a saturare i 32k.... sicuramente un programmatore più bravo di me riuscirebbe a recuperare qualche k ottimizzando il codice, ma miracoli non se ne fanno)

Non per ultimo curiosità, secondo le mie conoscenze non dovrebbero esserci problemi a parallelare come indicato del primo post, e sono proprio curioso di sapere se effettivamente collegando due driver pwm in parallelo con timing e caratteristiche diverse possano disturbarsi a vicenda tutto qui :)

se effettivamente collegando due driver pwm in parallelo con timing e caratteristiche diverse possano disturbarsi a vicenda

ti eri gia’ risposto da solo

Inoltre se i due driver dovessero pilotare contemporaneamente la stessa strip l’unico inconveniente in teoria dovrebbe essere quello di avere dei colori che sono più o meno la somma degli impulsi inviati da entrambi i driver per ogni canale.

strip_modulo.png

Grazie Brunello per la conferma, e addirittura con uno schema :) Ora sono molto più tranquillo, il problema è che non ho laboratorio attrezzato e, fino ad oggi, ho sviluppato tutto su millefori (mantenendo dimensioni contenute) e per me è una faticaccia fare modifiche o rifare tutto il circuito perchè i componenti sono così vicini che alla fine fori sulla millefori ne rimangono pochissimi. So che è una faticaccia inutile, ma ancora non so utilizzare bene eagle o altri cad e lo sbroglio mi risulta molto difficile da fare, specialmente quando un progetto non è ben definito in partenza. L'unica soluzione è farlo modulare ed a questo punto per me è più facile su millefori. Ancora ricordo le bestemmie quando, finito un modulo su 328 con 18 uscite pwm mi sono reso condo di aver invertito collettore/emettitore su 18 2n2222 (se non ricordo male il 2n2222 ed il 2n2222a hanno piedinatura invertita maledizione!!! ). Grazie ad entrambi per il tempo dedicatomi ;) a presto

P.S. ancora niente notifiche mail, vedrò di risolvere

Di solito quei driver commerciali per strip RGB usano dei mosfet, come finali ... hai controllato se le tue hanno il GND in comune ? (ne esistono di entrambi i tipi, e non sempre i venditori lo specificano)

Ciao Etemenanki, hai fatto bene a segnalare una mia possibile omissione che avrebbe potuto far commettere degli errori ai newbie (anch'io lo sono). Ho appena verificato online e non sapevo dell'esistenza di stripled RGB common cathode. Il mio ragionamento è stato quello che se una strip RGB è common anode il driver per forza di cose deve agire sul gnd e viceversa. Ho verificato il driver e monta tre c009t che dovrebbe essere lo stesso fet con sigla si2300 datasheet Ho inoltre verificato con un tester la resistenza tra gnd e drain e confermo che il fet interrompe il gnd. Grazie anche a te per il tempo dedicatomi ;)