Encoder con antidebounce

Raga ma questo non lo si trova in Italia? Mi sembra che ha già integrato il circuito antidebounce con un condensatore e due resistenze per pin, piu la resistenza per il button...

mah debounce hardware su cose girate a mano o pulsanti manuali mi sembrano fuori luogo 2 righe di software o con un semplice delay(300) bastano e avanzano,

anche un micro piccolo come atmega 328 ha sempre una velocità incredibile paragonata a i movimenti manuali umani :)

NON sono d'accordo ... spesso la lettura degli encoder è fatta tramite interrupt e, in tal caso, l'unico modo di fare il debounce è quello HW.

Guglielmo

mah (secondo me ) qui bisogna distinguere tra encoder tipo "industriale" o più precisamente collegato a qualche albero motore/stepper che non può perdere nessun impulso,

e quelli collegati a una manopola girata a mano

nell'ultimo caso è (secondo me ) sempre superfluo collegarli a un interrupt, visto che la sua funzione e di aumentare/diminuire una variabile tramite in senso di rotazione/impulsi, qui parlo per cose sperimentate

elrospo: 2 righe di software o con un semplice delay(300) bastano e avanzano

delay non se ne parla e 2 righe di codice occupano spazio prezioso(sto pensando addirittura di passare al 2560)... quindi preferisco la rimozione via hw.

elrospo: e quelli collegati a una manopola girata a mano nell'ultimo caso è (secondo me ) sempre superfluo collegarli a un interrupt, visto che la sua funzione e di aumentare/diminuire una variabile tramite in senso di rotazione/impulsi, qui parlo per cose sperimentate

... e come gestisci la letture mentre il codice non sta "interrogando" l'encoder... metti che il codice interroga l'encoder 1 volta ogni 500ms (tempo di esecuzione dell'intero loop) e nel frattempo sto girando all'impazzata l'encoder... tutte le letture fatte andranno perse...

elrospo: ... nell'ultimo caso è (secondo me ) sempre superfluo collegarli a un interrupt, ...

Ehm, no, semmai l'opposto ... vero che per gli encoder cosiddetti "jog" (o comunque per quelli girati a mano, con basso numero di impulsi e gli scatti meccanici), non ha alcun senso usare due interrupt come per quelli da motore, ma almeno uno si, se non vuoi "perderti" qualche impulso perche' il micro e' occupato a fare altro ...

Poi, sempre e comunque debounce hardware, ad oltranza, ed al rogo chi dice il contrario (ok, ok, magari niente rogo, che il fumo inquina ... solo qualche frustata, oppure vedersi tutta "la Corazzata Potiomkin" in ginocchio sui ceci :P :D) ... no, seriamente, non c'e' routine software che batta una banale rete RC ;)

penso che quell'encoder che ho postato io (#1) abbia il circuito antidebounce postato qui da qualche parte un po di tempo fa... penso sia proprio lo stesso. ovvero questo comunque ne ho preso una manciata su ali... poi vi aggiorno...