Encoder rotativo o ottico?

Salve devo usare un encoder come conta metri! o lunghezza
quale e il sistema migliore o e indifferente?

Grazie

Che precisione intendi avere e in che applicazione lo userai?

Allora Mi deve dare la rotazione di un albero indipendente dal motore,
ad un tot di rotazioni il motore si ferma,la precisione millimetrica
ci sono due riduttori 10/1 il primo il secondo 36/1
mi serve soltanto che faccia da on off ad ogni segnale è bidirezionale +/- avani indietro
uso un semplice conta scatti sul lcd per sapere il punto esatto di fermata.
e che non sia troppo palloso da programmare,meglio semplice.... :smiley:
grazie

Non prendertela, ma è difficile capire quello che dici.
C'è un motore (a che velocità gira?) collegato a due riduttori (indipendenti od in cascata?) a cui probabilmente vuoi collegare un encoder.
Gli encoder rotativi sono di vari tipi e forniscono uno o più impulsi per giro su due canali A e B in opposizione di fase.
Spiega meglio se vuoi essere aiutato.

La distanza percorsa dipende tanto dal diametro della ruota.

Normalmente la posizione piú opportuna per un encoder é l' albero motore perché fa piú giri rispetto alla ruota e percui con un encoder con un dato numero di impulsi per rotazione puoi misurare piú passi. D'altra parte se devi andare avanti e indietro il goco dei ingranaggi porta a una misura inprecisa. in questo caso un encoder con tanti impulsi per rotazione montato sul albero dela ruota é piú preciso.

Ciao Uwe

Ho capito i due riduttori sono a cascata l'encoder andrà sulla
parte finale la velocità e minore e dove il gioco e minore
tengo presente che il riduttore puo alzare 20 kg
il tutto bidirezionale,mi serve soltanto che da un impulso ,mi da un mm sul
albero, che poi mi darà il valore sul lcd come 1,2,3 o -1,-2,-3 ecc in questo modo so che e orientato
a DX o SX niente di complicato!
ho provato con un interruttore.megnetico CT10 ma il problema e l'inversione di marcia...
Il primo riduttore farà 360 giri per 1 giro completo sull'ultimo riduttore.
Dunque quale encoder consigliate se faccio riferimento alla risposta di uwefed

in questo caso un encoder con tanti impulsi per rotazione montato sul albero dela ruota é piú preciso.

grazie

Dipende dalla precisione che vuoi ottenere , cioè dal passo della madrevite che trasforma il moto rotativo in lineare

Comunque su alcuni azionamenti BL che ho progettato ho usato i AMT102-V della CUI-INC che sono programmabili e costano una miseria e vanno anche bene,

http://www.cui.com/catalog/components/encoders

Se sono precisi anche a bassi regimi ? ma che costano
una miseria..... $) 37€ l'uno :astonished:
Vedrò di valutare.

Grazie

Sì sono precisi.