ENCODER SINUSOIDALE

Buongiorno a tutti, la mia esperienza post -scolastica mi ha fatto conoscere l'encoder sinunoidale dell'HEIDENAIN : purtroppo non non riuscendo a reperire informazioni in merito a quest'ultimo, chiedo alla pregiata esperienza e comprensione di Michele , Uwe ed altri Tecnici una delucidazione sul principio di funzionamento e su eventuali schemi elettrici. Certo della Vostra professionalità e comprensione, attendo Vostri aiuti e vi auguro un felice proseguimento di stagione.

Antonio da Milano

Ciao Antonio, grazie per la fiducia, ma io sono un misero hobbysta, mai usati questi tipi di encoder. Però ho trovato questa Guida che mi sembra interessante. Prova a dare un'occhiata e semmai approfondiamo...

Qui il catalogo generale della Heidenhain, devi cercare di trovare il data-sheet

RingraziandoTi per l'attenzione verso questo thread ed avendo letto i l data sheets avrei da porTi il seguente interrogativo:

COME VIENE GENERATA LA SINUSOIDE? LA SINUSOIDE VIENE GENERATA OGNI ROTAZIONE DI 360 GRADI DELL'ALBERO?

Grazie ancora per l'attenzione verso il thread..in manutenzione non abbiamo molto tempo e risorse per approfondire tecnologia e teoria

Antonio da Milanp

Figurati, leggo ogni trhead che viene aperto con interesse, intervengo se posso avere un minimo di utilità. Intanto di chiedo di essere meno formale, mica stai scrivendo ad un’azienda, quindi leva i vari ringraziamenti, ognuno fa quel che può, penso che ne basti uno per tutti a problema risolto :slight_smile:
Come detto non ho mai usato questi encoder e non ne conosco il funzionamento. Ho provato a fare una ricerca google “encoder sinunoidale HEIDENHAIN” ed esce tanta roba, tra cui i link che ti ho fornito.
Oggi sono in fase post-pranzo ferragosto e dubito di riuscire a riprendermi prima di domani pomeriggio, mia suocera ai fornelli è una potenziale involontaria assassina, perché cucina meravigliosamente e non risparmia sulle porzioni, e se non mangi tutto si offende :smiley: quindi non ho molta voglia di studiare.
A logica direi che la sinusoide venga generata sulla base di una rotazione potenziometrica o induttiva o ottica, a corrente costante; penso che, in base ai modelli, la sinuosoide generata in un giro completo possa essere una ma anche moltissime.

anto75: purtroppo non non riuscendo a reperire informazioni in merito a quest'ultimo,

Senza sapere il modello esatto di Encoder è difficile darti una risposta, anche perché potrebbe trattarsi di un resolver. Di encoder ne esistono molte tipologie con vari segnali in uscita che spaziano da una semplice tensione analogica variabile fino ad arrivare ai bus di campo.

si tratta proprio di resolver, infatti essi generano una sinusoide ed una cosinusoide su 2pi (360°), quindi una rotazione completa dell'asse. andando a misurare l'ampiezza istantanea si riesce a riconoscere la posizione angolare assoluta. Inoltre comparando la variazione di fase tra sinusoide e cosinusoide si riconosce il senso di rotazione.

Questi encoder sono l'interfaccia ideale per controlli brushless e vettoriali essendo robusti, affidabili. Quindi si tratta di encoder assoluti ma sul un singolo giro di asse del motore. Chiaramente questi encoder vengono impiegati nei circuiti di controllo con inverter (generalmente 3fase) come sensore di retroazione per controllare la velocità di rotazione del motore. per quanto riguarda la risoluzione e la risposta temporale... a differenza di quelli ottici.... dipende dalla risoluzione e dai tempi di acquisizione dell'adc.

ciao

Guardando il catalogo trovato da Michele vedo che ci sono alcuni modell che danno piú di una sinusoidale per rotazione ma tanti. Serve il modello preciso per dire qualcosa di preciso.

Ciao Uwe

viene aumentato il numero di sinusoidi per per migliorare il fattore di retroazione negli inverter 3fase quando si va a basso regime di giri. infatti questi encoder vengono montati sulla meccanica dei motori brushless 3fase per controllare in retroazione la velocità di rotazione.