Esp8266 come master e Arduino come slave I2C

Buonasera a tutti.
Qualche tempo fa realizzai una centralina per un antifurto a 5 zone con arduino. In questi giorni, sto provando a farla comunicare con un Wemos D1 (ESP8266) per poterla connettere ad internet ed avere le notifiche sul cellulare in caso di allarme attivato.

Per fare ciò ho sfruttato il protocollo I2C impostando il Wemos come master e arduino UNO come Slave.
Wemos comunica ad arduino le zone di casa da abilitare e arduino trasmette a Wemos quali zone sono andate in allarme.

Tutto funziona bene, ma ad un certo punto Arduino si blocca e smette di funzionare.
Su arduino tramite i pin A4 e A5, piloto via I2C un display LCD 20x4 ed un espansore I/O PCF8574. Gli stessi PIN sono collegati a D1 (SCL) e D2 (SDA) del Wemos.

E' possibile secondo voi che usando la catena I2C in questo modo ed impostando arduino come slave ci sia qualche conflitto? (Ripeto: Arduino già pilota un display ed un espansore I/O)

Arduino UNO non puó essere slave se vuoi pilotare un LCD. Se il Wemos é il Master deve lui pilotare il LCD.
Oppure setti il Wemos come slave e Arduino richiede i dati.

È possibile un modo multimaster sul I2C ma non so come funziona e inoltre dovresti settare Arduino continuamente tra slave e multimaster.

Ciao Uwe

Grazie Uwe,
in effetti il progetto iniziale era quello di usare Wemos come slave, ma leggendo vari forum e documentazione sembra che ESP8266 non possano essere usati come Slave. Ti risulta questa cosa?

Grazie ancora, buona giornata